Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Mondragone / Il Pdl smentisce quello che non abbiamo scritto: dopo la condanna Verrengia resta al suo posto. La riunione? Dicono di no, ma in realtà si è svolta!


      IN CALCE AL NOSTRO ARTICOLO IL COMUNICATO STAMPA INTEGRALE DEL GRUPPO CONSILIARE DEL PDL DI MONDRAGONE   Mondragone - Il Pdl di Mondragone smentisce quello che, in realtà, non è smentibile. Semplicemente perchè Casertace non ha mai scritto che l’operazione di surroga del suo capogruppo, Giuseppe Verrengia era stata già decisa. Abbiamo scritto solo […]

    Nelle foto, da sinistra, Giuseppe Verrengia, l’assessore Pellegrino e il sindaco Giovanni Schiappa

     

    IN CALCE AL NOSTRO ARTICOLO IL COMUNICATO STAMPA INTEGRALE DEL GRUPPO CONSILIARE DEL PDL DI MONDRAGONE

     

    Mondragone - Il Pdl di Mondragone smentisce quello che, in realtà, non è smentibile. Semplicemente perchè Casertace non ha mai scritto che l’operazione di surroga del suo capogruppo, Giuseppe Verrengia era stata già decisa. Abbiamo scritto solo che se ne era parlato in una riunione e, che non esistendo, per il momento, elementi formali e normativi che obbligavano Verrengia a lasciare il suo posto di consigliere comunale per effetto della sentenza di II Grado che lo ha condannato ad un anno di reclusione, pena sospesa per il reato di concorso in omicidio colposo, le cose sarebbero rimaste così com’erano.

    D’altronde le concitate parole pronunciate al telefono di Casertace, usate da Verrengia ieri mattina, giovedì, confermavano due cose: la prima relativa al grande nervosismo, umanamente comprensibile di Verrengia; la seconda è che il sindaco Schiappa e la maggioranza, per ora, almeno fino ad una sentenza definitiva di Cassazione lasceranno le cose come stanno.

    Nella breve nota del gruppo consiliare del Pdl che pubblichiamo qui in basso, viene anche smentita la circostanza della riunione. Prendiamo atto, ma ribadiamo la nostra tesi: quella riunione si è svolta.

    G.G.

    QUI SOTTO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA DEL GRUPPO CONSILIARE DEL PDL AL COMUNE DI MONDRAGONE

    Egregio Direttore,
    in merito al suo articolo del 29 novembre u.s. inerente le dimissioni del Capogruppo consiliare PdL di Mondragone Giuseppe Verrengia, Le significhiamo quanto segue.
    Nessuna riunione si è tenuta tra i consiglieri comunali del PdL avente ad oggetto le dimissioni del Capogruppo, al quale, anche in questa occasione, rinnoviamo piena fiducia ed esprimiamo ampio apprezzamento per la guida del gruppo consiliare.
    Di conseguenza, non è in agenda alcuna surroga da parte dell’Assessore Federico Pellegrino, che sta espletando in modo eccellente un compito gravoso ed impegnativo sul fronte del Ciclo integrato dei rifiuti.
    Questi i fatti, quelli veri.

    I Consiglieri comunali PdL di Mondragone

    PUBBLICATO IL: 30 novembre 2012 ALLE ORE 10:14