Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MONDRAGONE- discarica “Cantarella”, 7 consiglieri chiedono l’intervento del Prefetto di Caserta


      I 7 consiglieri comunale Beatrice , Del Prete, Conte, Mascolo, Alessandro Pagliaro e Napolitano ieri mattina si sono rivolti direttamente al Prefetto di Caserta per stigmatizzare il comportamento di Marquez e dell’amminstrazione Schiappa che nonostante l’aaprossimarsi del termine ultimo 20 giorni dalla richiesta per la celebrazione del consiglio comunale straordinario sui rifiuti, ancora non […]

    da sinistra, il consigliere Piazza, Pagliaro, Napolitano e Conte

     

    I 7 consiglieri comunale Beatrice , Del Prete, Conte, Mascolo, Alessandro Pagliaro e Napolitano ieri mattina si sono rivolti direttamente al Prefetto di Caserta per stigmatizzare il comportamento di Marquez e dell’amminstrazione Schiappa che nonostante l’aaprossimarsi del termine ultimo 20 giorni dalla richiesta per la celebrazione del consiglio comunale straordinario sui rifiuti, ancora non convoca il civico consesso.

     

    MONDRAGONE- I consiglieri comunali firmatari della richiesta sono determinati e pretendono dal Sindaco Schiappa una operazione verità sul caso Cantarella. Se il sito è inquinato si deve fare tutto quanto fino ad oggi non è stato fatto per garantire la bonifica a tutela dei nostri concittadini e dei nostri prodotti agricoli.

    Se si dovesse, invece, accertare il contrario ( e cioè che il sito non è inquinato) vorrà dire che questa sarà stata una buona occasione per fare un volte e per tutte chiarezza sul tema. Tutti sapranno, in questo secondo auspicato caso, che Mondragone è fuori pericolo.

    Assurdi gli “scaricabile” e varie omissione di risposte concrete ai consiglieri comunali che per tale ragione pretendono che il Sindaco venga con urgenza in consiglio comunale a riferire sul caso.

     

    Si pubblica l’esposto al Prefetto di Caserta 

    PUBBLICATO IL: 11 ottobre 2013 ALLE ORE 14:08