Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MONDRAGONE- IL VIDEO- Conferenza-stampa sui rifiuti delle minoranze: gli attacchi dell’opposizione, le proposte dell’avvocato Giovanni Zannini, l’ira di Franco Pagliaro


    Video della conferenza stampa delle minoranze sui rifiuti CONFERENZA STAMPA SUL TEMA AMBIENTALE DA PARTE DELLE MINORANZE. A BREVE IL VIDEO CON GLI INTERVENTI DEI CONSIGLIERI RELATORI E DELLE DOMANDE DI GIORNALISTI E CITTADINI   di Walter De Rosa La conferenza-stampa delle minoranze, tenuta presso il museo civico “BIAGIO GRECO”,  ha visto la partecipazione di […]

    Video della conferenza stampa delle minoranze sui rifiuti

    CONFERENZA STAMPA SUL TEMA AMBIENTALE DA PARTE DELLE MINORANZE. A BREVE IL VIDEO CON GLI INTERVENTI DEI CONSIGLIERI RELATORI E DELLE DOMANDE DI GIORNALISTI E CITTADINI

     

    di

    Walter De Rosa

    La conferenza-stampa delle minoranze, tenuta presso il museo civico “BIAGIO GRECO”,  ha visto la partecipazione di numerosi cittadini, accorsi all’appello dell’opposizione affinchè si trovi insieme una soluzione per la risoluzione dell’emergenza rifiuti.

    “I protagonismi del Sindaco non ci interessano. Noi abbiamo chiesto controlli e verifiche durante lo scorso consiglio comunale, ma non c’hanno dato ascolto“. Ha detto così il consigliere Mascolo nel suo intervento, atto a sottolineare l’indifferenza di Schiappa alle proposte di confronto e mobilitazione da parte dell’intesa politica minoritaria. Il centrista Pagliaro ha aggiunto: “Ci siamo messi a disposizione della cittadinanza per rimediare alle deficienze amministrative dell’esecutivo Schiappa. Il Sindaco è bravo solo a fare scarica-barile e non si assume l’onore di dare risposte alla città. L’allarme che l’assessore Zoccola ha dato su Rai 3 è a dir poco sconcertante“.

    Napolitano del NPSI ha commentato: “Ancora una volta duarnte la scorsa Assise, il Sindaco ci ha ignorati. Ha raggiunto addirittura il massimo quando ci ha impedito di replicare. Poi, per salvare la faccia ci ha invitati ad una conferenza dei servizi dove probabilmente non ci faranno nemmeno parlare.”

    Luigi Beatrice dell’Udc, dopo un’attenta analisi scientifica e tecnica del problema ambientale, ha dichiarato:”Bisogna fare una mappatura del territorio. La gente ha il diritto di sapere. Il Sindaco deve darci ascolto , non possiamo essere ignorati solo perchè minoranza.”.

    Il pidiellino Piazza: “Il Sindaco cerca di eludere l’opposizione e il confronto. I cittadini sono la priorità. A noi non interessano le lotte politiche, a noi interessa soltanto il bene dei mondragonesi”.

    Carmine Del Prete: “Oggi siamo qui riuniti per cercare di fornire informazioni che possano rassicurare i nostri cittadini. In una situazione del genere, gli scontri politici non devono esistere.”

    Assente il consigliere Conte per motivi di studio.

     

    AGGIORNAMENTO ore 23:12  – L’opposizione tiene una conferenza pubblica sui rifiuti per dare risposte ai cittadini presso il museo civico “BIAGIO GRECO” in via Genova a cui partecipano e intervengono con domande giornalisti e cittadini

     

    MONDRAGONE- Nel servizio video, si possono ascoltare (in ordine cronologico) gli interventi sul tema ambientale da parte dei consiglieri Del Prete, Napolitano, Alessandro Pagliaro, Mascolo, Piazza, Beatrice.

    Pagliaro dell’UDC:”L’ ARPAC ha inviato documenti all’amministrazione per ottenere una caratterizzazione del sito. Noi non vogliamo far condannare nessun amministratore,vogliamo solo fare l’interesse della città. Invece di rinnovare il contratto di fitto della discarica Cantarella nel passato, bisognava bonificarla”.

    Il centrista Beatrice“Avevo suggerito all’amministrazione di farsi avanti per ottenere finanziamenti regionali per la videosorveglianza delle nostre discariche. Oggi siamo fuori dal piano di bonifica regionale”

    Napolitano del NPSI: “Le minoranze vengono continuamente ignorate.Un Sindaco non può tacere davanti alle dichiarazione scioccanti dell’assessore Zoccola. Dove siamo arrivati.”

     

    L’intervento dell’avvocato e esponente della Coalizione di Centro Giovanni Zannini è stato propositivo e ha destato l’attenzione del pubblico:”Non vorrei che il discorso ambientale si riducesse solo alla discarica Cantarella. Propongo un avviso pubblico e un numero verde affinchè tutti i cittadini possano segnalare i siti disastrati per il monitoraggio completo del territorio.Propongo inoltre una presenza al tavolo dei lavori sia di maggioranza che di opposizione”

     

    A seguire la dichiarazione dell’avvocato Zannini,  l’intervento “furiosa” del cittadino Franco Pacifico, la mia domanda in qualità di esponente giornalistico di Casertace dopo la visione dell’intervista dell’assessore all’ambiente Zoccola rilasciata a TG 3 Campania, l’intervento del politico mondragonese Mario Fusco e del dottor Alessandro Rizzieri.

     

     

    PUBBLICATO IL: 30 ottobre 2013 ALLE ORE 14:16