Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Minaccia con un coltello un proprio congiunto per farsi dare i soldi: arrestato


    L'uomo non ha placato la sua ira nemmeno alla presenza dei carabinieri, allertati dai parenti

    Carabinieri_new1

     

     

     

    TEVEROLA – I Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno preceduto all’arresto di Armando Armandini, 28enne del luogo.

    Nella circostanza, i militari dell’Arma, su richiesta dei familiari del predetto, lo hanno sorpreso mentre, all’interno dell’abitazione, minacciava con un coltello e percuoteva un proprio congiunto al fine di farsi consegnare somme di denaro. Nonostante la presenza dei carabinieri l’uomo non ha esitato a reiterare le minacce al familiare, il quale, in sede di denuncia, ha confermato che questi negli ultimi tempi lo aveva spesso  aggredito.

    L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

    PUBBLICATO IL: 10 marzo 2014 ALLE ORE 18:00