Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    VIALE CARLO III paura e morte: 30enne falciato e ucciso


        Ormai è una strada che tantissime persone evitano a causa anche dell’aggressività pericolosa dei lavavetri. Prostituzione, traffici e drammi umani di ogni genere, come quello di ieri sera all’altezza di Tammaro Lampadari nel territorio del comune di Maricianise, dove è morto un algerino 32 MARCIANISE – iale Carlo III, luogo di paura e di […]

     

     

    Ormai è una strada che tantissime persone evitano a causa anche dell’aggressività pericolosa dei lavavetri. Prostituzione, traffici e drammi umani di ogni genere, come quello di ieri sera all’altezza di Tammaro Lampadari nel territorio del comune di Maricianise, dove è morto un algerino 32

    MARCIANISE – iale Carlo III, luogo di paura e di morte, ormai molti automobilisti e molte persone lo evitano.  Da un anno a questa parte il fenomento dei lava vetri è diventato una cosa diversa rispetto a ogni altro luogo. Una sorte di trasformazione genetica. Molto spessogli automobilisti vengono letteralmente crediti e donne con figli, ormai, preferiscono fare altre strade.

    Poi arriva la notte ed è prostituzione, degrado, risse e, purtroppo, come è capitato ieri sera, morte, tragedia. Un giovane 32enne di nazionalità algerina è stato travolto e ucciso da un auto all’altezza di Tammaro Lampadari. Sul posto sono giunti i poliziotti del commissariato di Marcianise per i rituali accertamenti del caso.

    PUBBLICATO IL: 7 aprile 2013 ALLE ORE 8:42