Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MARCIANISE – Pusher con la Smart beccato sulla Sp 335, arrestato


      L’operazione eseguita dai carabinieri della locale Compagnia  MARCIANISE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Marcianise hanno proceduto all’arresto in flagranza per il reato di detenzione illecita di sostanza stupefacente Gino Franzese, 30enne di Sant’Arpino. L’arresto è scaturito in seguito ad un controllo cui è stato sottoposto il soggetto nell’ambito di un servizio […]

     

    L’operazione eseguita dai carabinieri della locale Compagnia 

    MARCIANISE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Marcianise hanno proceduto all’arresto in flagranza per il reato di detenzione illecita di sostanza stupefacente Gino Franzese, 30enne di Sant’Arpino. L’arresto è scaturito in seguito ad un controllo cui è stato sottoposto il soggetto nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei comuni del territorio della Compagnia di Marcianise.

    Nello specifico, dopo un’articolata attività di osservazione e pedinamento svolta nei confronti del Franzese, nella serata di ieri, martedì i carabinieri hanno deciso di intervenire sorprendendo il soggetto sulla pubblica via a ridosso dell’uscita per Marcianise SP 335, mentre si trovava a bordo di una Smart. L’immediata perquisizione, personale e veicolare cui è stato sottoposto, ha permesso di rinvenire 29 confezioni in cellophane termosaldate, contenti sostanza stupefacente del tipo cocaina, nonché diverse banconote di piccolo taglio, frutto dell’attività delittuosa. L’arrestato, pertanto, è stato successivamente tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere su disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

    PUBBLICATO IL: 11 settembre 2013 ALLE ORE 12:04