Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MARCIANISE – Pregiudicata cinese ruba profumi per 1.200 euro nel “Campania” e aggredisce il vigilantes: arrestata


        La donna, 34 anni, è attualmente trattenuta nelle camere di sicurezza della stazione dei Carabinieri di Marcianise     MARCIANISE – Presso il centro commerciale “Campania”, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno arrestato, per il reato di rapina impropria,  la pregiudicata cinese Altantsetseg Tsolmon, 34 anni, in Italia senza […]

     

     

    La donna, 34 anni, è attualmente trattenuta nelle camere di sicurezza della stazione dei Carabinieri di Marcianise

     

     

    MARCIANISE – Presso il centro commerciale “Campania”, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno arrestato, per il reato di rapina impropria,  la pregiudicata cinese Altantsetseg Tsolmon, 34 anni, in Italia senza fissa dimora, poiché colta in flagranza dopo aver cercato di guadagnare la fuga dal centro commerciale, ove poco prima, si era introdotta all’interno di un negozio di profumi e si era impossessata di 14 prodotti del valore complessivo di  1.200 euro circa occultandoli all’interno di una borsa.

    Nella circostanza, la donna ha aggredito fisicamente il personale addetto alla vigilanza che stava per procedere al controllo dopo che la stessa aveva superato la barriera delle casse. La refurtiva è stata riconsegnata all’avente diritto.

    L’arrestata, invece è stata trattenuta nelle camere di sicurezza della stazione di Marcianise in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.

    PUBBLICATO IL: 21 gennaio 2014 ALLE ORE 11:40