Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Noto maresciallo dei vigili urbani con un arsenale illegale in casa: denunciato


        Le operazioni della compagnia di Marcianise i quali hanno anche arrestato un 52enne che aveva in casa una baionetta da guerra ed un ragazzo che invece è stato trovato in possesso di hashish   MARCIANISE - I Carabinieri della Compagnia di Marcianise, nel corso di un servizio coordinato di controllo sviluppato su tutto […]

     

     

    Le operazioni della compagnia di Marcianise i quali hanno anche arrestato un 52enne che aveva in casa una baionetta da guerra ed un ragazzo che invece è stato trovato in possesso di hashish

     

    MARCIANISE - I Carabinieri della Compagnia di Marcianise, nel corso di un servizio coordinato di controllo sviluppato su tutto il territorio della Compagnia, nella mattinata odierna hanno conseguito i seguenti risultati:

    -       in Orta di Atella, i Carabinieri della Stazione di Sant’Arpino hanno effettuato diversi posti di controllo e perquisizioni durante le quali hanno proceduto all’arresto di L. N. 52enne di Orta di Atella, poiché trovato in possesso di una baionetta tipo guerra con matricola abrasa. Nei confronti del medesimo è stato, inoltre, eseguito un sequestro cautelativo di 4 fucili, una pistola ed il relativo munizionamento regolarmente detenuti. L’arrestato, pertanto, è stato tradotto presso la propria abitazione in attesa della convalida del provvedimento precautelare. Nel medesimo contesto al termine di una perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno proceduto al deferimento in stato di libertà di C. S. maresciallo della Polizia Municipale di quel centro il quale deteneva illecitamente 91 cartucce cal. 22 oltre le 100 regolarmente denunciate.

    -       a Marcianise, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno proceduto all’arresto di Gabriele Braccio 24enne del posto trovato in possesso di varie stecche di sostanze stupefacenti del tipo hashish. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito il rinvenimento di un bilancino di precisione, di materiale per il confezionamento dello stupefacente e la somma in denaro di 200 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, nonché una pistola del tipo scacciacani priva di tappo rosso ed il relativo munizionamento. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

    I provvedimenti odierni sono stati adottati, come detto, nel corso di un servizio preventivo di controllo, disposto dalla Compagnia di Marcianise per il contrasto alla criminalità comune. Nello specifico, l’arresto di Braccio arriva a poche ore dall’ultimo arresto per spaccio di sostanze stupefacenti operato la notte scorsa dagli stessi  Carabinieri di nei confronti di Patricelli Vincenzo .

    PUBBLICATO IL: 25 gennaio 2014 ALLE ORE 17:03