Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MADDALONI/ Minaccia i condomini con un coltello. Preso dopo una collutazione in via De Chollet


      Intervento dei poliziotti del locale commissariato era andato in escandescenze. MADDALONI – Solo grazie al tempestivo intervento dei Poliziotti del locale Commissariato diretto dalla Dr.ssa Catalano, sfiorata l’ennesima tragedia proprio a Maddaloni, nell’ultimo mese teatro di scabrosi episodi felicemente risolti dalla polizia Casertana. Infatti verso le ore 22.00 di ieri giungevano al locale Commissariato […]

     

    Nella foto, Antonio Miniero

    Intervento dei poliziotti del locale commissariato era andato in escandescenze.

    MADDALONI – Solo grazie al tempestivo intervento dei Poliziotti del locale Commissariato diretto dalla Dr.ssa Catalano, sfiorata l’ennesima tragedia proprio a Maddaloni, nell’ultimo mese teatro di scabrosi episodi felicemente risolti dalla polizia Casertana. Infatti verso le ore 22.00 di ieri giungevano al locale Commissariato svariate telefonate da parte di condomini dell’edificio di via De Chollet 8, i quali chiedevano aiuto essendo minacciati per l’ennesima volta da un loro vicino, ben noto alle forze dell’ordine per i suoi pregiudizi.

    Gli agenti prontamente intervenuti riuscivano a bloccare l’aggressore identificato per il pregiudicato  Antonio Miniero, noto per analoghi fatti nonché per piccoli precedenti contro il patrimonio e la persona trovato in escandescenza.

    Solo il rumore delle sirene delle volanti della Polizia, che stavano accorrendo sul posto, ha fatto desistere l’uomo che ha gettato il coltello ed è fuggito in strada. Qui è stato raggiunto e, dopo una breve colluttazione, bloccato dagli agenti, che lo hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per tentate lesioni personali aggravate, minacce gravi e porto, senza giustificato motivo, di oggetto atto a offendere.

    PUBBLICATO IL: 5 marzo 2013 ALLE ORE 18:15