Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MADDALONI – LUPIN & MARGOT . Lui maddalonese, lei casertana tentano di ripulire la chiesa dei Cappuccini. Arrestati dalla polizia


      Nella notte tra domenica e lunedì una coppia è stata colta dagli uomini del locale commissariato mentre, con alcuni attrezzi atti allo scasso, tentavano di entrare nella chiesa dei Cappuccini di Maddaloni MADDALONI – Ennesimo colpo inferto dagli uomini del Commissariato di Polizia di Maddaloni alla locale criminalità; infatti nella notte tra domenica 20 […]

     

    Nella notte tra domenica e lunedì una coppia è stata colta dagli uomini del locale commissariato mentre, con alcuni attrezzi atti allo scasso, tentavano di entrare nella chiesa dei Cappuccini di Maddaloni

    MADDALONI – Ennesimo colpo inferto dagli uomini del Commissariato di Polizia di Maddaloni alla locale criminalità; infatti nella notte tra domenica 20 e lunedì 21, i poliziotti dell’Ufficio Volanti del Commissariato Calatino diretto egregiamente dalla dr.ssa Catalano, a seguito di segnalazione da parte di un cittadino, si sono portati tempestivamente presso la Chiesa dei Cappuccini di Maddaloni dove erano state segnalate delle persone che cercavano di entrare nella basilica con il chiaro intento di perpetrare un furto.

    Tempestivamente sul posto, i poliziotti notavano una coppia che alla loro vista cercava inutilmente di nascondersi venendo subito bloccati; i due si identificavano per Di Maio Gennaro maddalonese di anni 40 e Altieri Giulia Simona casertana di anni 39, mentre cercavano di eludere il controllo, tentavano di celare in delle aiuole degli attrezzi atti allo scasso, subito rinvenuti e sequestrati dai poliziotti.

    Alla luce di quanto accertato i due venivano tratti in arresto per tentato furto aggravato e presentati nella mattinata innanzi all’autorità giudiziaria competente per l’udienza di convalida e il giudizio direttissimo.

    PUBBLICATO IL: 21 ottobre 2013 ALLE ORE 10:31