Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MADDALONI, Assalti nelle ville a Melfi, arrestato quarantaduenne dalla polizia di Maddaloni


    Circa un anno fa faceva irruzione in una abitazione, insieme ai suoi complici, e dopo il furto percuotevano le vittime per assicurarsi la fuga MADDALONI- Gli uomini della Sezione Investigativa del  Commissariato P.S. di Maddaloni  diretto dalla dr.ssa Renata Catalano e coordinati dal Sost. Commissario Esposito Vito, unitamente a personale della Sezione Investigativa del Commissariato P.S. […]

    Circa un anno fa faceva irruzione in una abitazione, insieme ai suoi complici, e dopo il furto percuotevano le vittime per assicurarsi la fuga

    MADDALONI- Gli uomini della Sezione Investigativa del  Commissariato P.S. di Maddaloni  diretto dalla dr.ssa Renata Catalano e coordinati dal Sost. Commissario Esposito Vito, unitamente a personale della Sezione Investigativa del Commissariato P.S. di Melfi diretto dal Commissario Capo Aniello Ingenito e coordinati dagli Ispettori Urino e Brindisi, nella mattinata odierna, a seguito di laboriose indagini hanno tratto in arresto il cittadino algerino Nekaa Abdelouahab di  42 anni.

    Il predetto, secondo l’accusa, circa un anno fa, insieme a due complici faceva irruzione in un abitazione e dopo aver razziato oggetti di valori e danaro, percuotevano le vittime onde assicurarsi la fuga.

    Le indagini anche tecniche, eseguite di concerto tra i due uffici di polizia permettevano di individuare il Nekaa e di procedere alla sua cattura a seguito di emissione di ordine di custodia cautelare in carcere del Tribunale potentino.

    Dopo le formalità di rito, il Nekaa veniva tradotto dai poliziotti presso la Casa Circondariale di Potenza a disposizione di quell’A.G

    PUBBLICATO IL: 7 febbraio 2014 ALLE ORE 11:38