Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    IL CAPODANNO DI CASERTACE. TRAGEDIA A MADDALONI, 32enne colpisce con un ascia un 17enne. Il minore è ricoverato in prognosi riservata


    L’aggressore è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della locale stazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo MADDALONI - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e quelli  della locale stazione hanno arrestato in flagranza di reato per lesioni personali gravissime, il pregiudicato marocchino Sahbaoui Abdelghani, 32enne, domiciliato a Maddaloni, poiché ritenuto responsabile dell’aggressione […]

    L’aggressore è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della locale stazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo

    MADDALONI - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e quelli  della locale stazione hanno arrestato in flagranza di reato per lesioni personali gravissime, il pregiudicato marocchino Sahbaoui Abdelghani, 32enne, domiciliato a Maddaloni, poiché ritenuto responsabile dell’aggressione nei confronti di un cittadino bulgaro 17enne, domiciliato anch’egli in Maddaloni presso il campo nomadi.

    Il predetto, mentre si trovava nei pressi della propria abitazione, rimaneva coinvolto in una violenta lite scaturita per futili motivi e, nella circostanza, veniva colpito al fianco sinistro con un’ascia.

    Pertanto veniva trasportato dai familiari presso il locale ospedale e sottoposto ad intervento chirurgico per l’asportazione della milza. Attualmente è ricoverato in prognosi riservata. L’arrestato, invece, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della locale stazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.

    PUBBLICATO IL: 1 gennaio 2014 ALLE ORE 12:45