Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    L’Ordine dei Giornalisti esprime la sua solidarietà ai colleghi della provincia di CASERTA offesi dalle dichiarazioni di Nicola Caputo


              Sarà organizzata a Caserta, alla fine del mese corrente, una manifestazione con tutti i giornalisti, alla presenza dei vertici regionali e nazionali di Ordine e sindacato, per discutere sul ruolo dell’informazione in provincia e sui rapporti tra categoria ed istituzioni       CASERTA - Le dichiarazioni infamanti contro i […]

     

     

     

     

     

    Sarà organizzata a Caserta, alla fine del mese corrente, una manifestazione con tutti i giornalisti, alla presenza dei vertici regionali e nazionali di Ordine e sindacato, per discutere sul ruolo dell’informazione in provincia e sui rapporti tra categoria ed istituzioni

     

     

     

    CASERTA - Le dichiarazioni infamanti contro i giornalisti casertani del consigliere regionale Nicola Caputo, rese note qualche giorno fa a mezzo facebook sul suo profilo personale, sono state oggetto di discussione nel corso della tre giorni di consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti che si è svolta a Roma il 4, il 5 e il 6 novembre. Il consiglio nazionale ha fatto proprio il documento presentato dal consigliere nazionale di Caserta Riccardo Stravino, e lo ha approvato all’unanimità. Il documento, è stato poi inviato all’Ansa e pubblicato sul sito ufficiale dell’Ordine dei Giornalisti (CLICCA QUI PER LEGGERLO).

    I vertici nazionali della categoria hanno espresso la loro vicinanza e solidarietà ai colleghi casertani, condannando le parole del consigliere Caputo. «L’Ordine dei Giornalisti ha dimostrato con questo gesto la sua vicinanza ai colleghi della provincia di Caserta – ha dichiarato Stravino – confermando la grande attenzione per quelle che sono le problematiche della categoria».

    Per fine mese, a Caserta sarà organizzata una manifestazione con tutti i giornalisti alla presenza dei vertici regionali e nazionali di Ordine e sindacato per discutere sul ruolo dell’informazione in provincia e sui rapporti tra categoria ed istituzioni.

    PUBBLICATO IL: 7 novembre 2013 ALLE ORE 15:53