Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    L’OMICIDIO DI EMANUELE DI CATERINO, inizia il processo con rito abbreviato a carico di Agostino


      Lo ha deciso il giudice Ferrara del tribunale dei Minori di Napoli. Niente rito immediato, così come aveva chiesto la Procura di Massimiliano Ive   SAN CIPRIANO D’AVERSA – La procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere rappresentata dal pm D’Addia, aveva chiesto al giudice Ferrara del tribunale dei minori di Napoli il rito immediato, per […]

    Nella foto, la vittima, Emanuele Di Caterino e il luogo del delitto

     

    Lo ha deciso il giudice Ferrara del tribunale dei Minori di Napoli. Niente rito immediato, così come aveva chiesto la Procura

    di Massimiliano Ive

     

    SAN CIPRIANO D’AVERSA – La procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere rappresentata dal pm D’Addia, aveva chiesto al giudice Ferrara del tribunale dei minori di Napoli il rito immediato, per giudicare il 17enne di San Marcellino, Agostino V., accusato dell’omicidio del 15enne di San Cipriano d’Aversa, Emanuele Di Caterino, ucciso lo scorso 7 aprile ad Aversa. La difesa si è opposta chiedendo il giudizio abbreviato. Alla fine il giudice ha stabilito che il prossimo 8 gennaio vi sarà l’udienza nella quale, appunto Agostino sarà giudicato con il rito abbreviato. In tale frangente la famiglia di Di Caterino, rappresentata dall’avvocato Nando Letizia, spera che sia fatta giustizia.


    PUBBLICATO IL: 22 ottobre 2013 ALLE ORE 21:58