Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Le spaventose foto esclusive / Castel Volturno messa in ginocchio da un tornado. Gravi danni e i vigili urbani costretti a pagare in proprio il carbuarante per le auto di servizio


        La località più colpita è stata quella di Baia Verde dove pioppi e pini hanno distrutto recinzioni e danneggiate diverse abitazioni, a dimostrazione che esiste un problema sicurezza rispetto ad una vegetazione che a volte si trasforma da amica a matrigna Castel Volturno. Si è tratata di una vera e propria buriana di […]

     

    Nelle foto esclusive, ecco lo stato dei luoghi e i danni subiti dalle abitazioni di Baia Verde, con il passaggio del tornado di ieri. Sotto altre foto spaventose

     

    La località più colpita è stata quella di Baia Verde dove pioppi e pini hanno distrutto recinzioni e danneggiate diverse abitazioni, a dimostrazione che esiste un problema sicurezza rispetto ad una vegetazione che a volte si trasforma da amica a matrigna

    Castel Volturno. Si è tratata di una vera e propria buriana di mare quella che ha colpito e messo in ginocchio la città costiera di Castel Volturno. La località particolarmente colpita dalla pertubazione è stata quella di Baia Verde, dove si contano il maggior numero di danni ad abitazioni private e in cui sono tracimati pioppi ed alberi di pino.

    Numerosi viali sono rimasti senza corrente elettrica e completamente allagati.

    Dalle foto che pubblichiamo in esclusiva, si evince che nella zona turistica della cittadina di Castel Volturno, ieri sera, mercoledì, si è abbattuto un vero e proprio tornado di acqua e vento.

    Stamane, da indiscrezioni, raccolte, i vigili urbani del Comune di Castel Volturno, hanno effettuato numerosi sopralluoghi nelle contrade di Castel Volturno al fine di verificare i danni arrecati dal maltempo, nonostante i problemi economici che condizionano l’attività del comando della polizia municipale locale. Addirittura i vigili urbani, pur di non lasciare a loro destino i residenti colpiti dal mezzo disastro di ieri sera, mercoledì, si sono autotassati pagando a loro spese il carburante per le auto di servizio che il Comune non è in grado di sostenere.

    M.I.

     

    PUBBLICATO IL: 1 novembre 2012 ALLE ORE 13:33