Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Agg.19.34 LE FOTO, IL DAY AFTER DI CASAL DI PRINCIPE – Trovati altri fanghi sospetti. Si attendono le analisi sui campioni prelevati ieri


      Prosegue senza sosta il lavoro dei reparti speciali dei vigili del fuoco.  Agg.19.23 - Giunge al termine un’altra giornata di scavi a Casal di Principe. Oggi, mercoledì, l’Arpac ha effettuato vari campionamenti a diverse profondità con ulteriori scavi effettuati a ridosso dell’area indicata dal nuovo collaboratore di giustizia, Luigi D’Ambrio. I prelievi di campioni […]

     

    Prosegue senza sosta il lavoro dei reparti speciali dei vigili del fuoco. 

    Agg.19.23 - Giunge al termine un’altra giornata di scavi a Casal di Principe. Oggi, mercoledì, l’Arpac ha effettuato vari campionamenti a diverse profondità con ulteriori scavi effettuati a ridosso dell’area indicata dal nuovo collaboratore di giustizia, Luigi D’Ambrio. I prelievi di campioni di fango rinvenuto a 4, a 10 e a 12 metri di profondità, ovviamente ora dovranno essere analizzati. Per la precisione, in loco, cioè in via Sondrio, ciò che è stato riportato alla luce dai vigili del fuoco non è altro che un miscuglio di terriccio, acqua e qualche sostanza di natura sospetta, simile al fango, che in alcuni casi ricopriva delle presunte lamiere metalliche sbriciolate.

     

    CASAL DI PRINCIPE – Si riprende a scavare in via Sondrio a Casal di Principe. Il giorno dopo il ritrovamento dei fanghi sospetti, tecnici dell’Arpac Campania, reparti speciali dei vigili del fuoco scortati dai carabinieri sono tornati sul posto per effettuare altre e più approfondite verifiche.

    A corredo di questa premessa pubblichiamo alcune immagini degli scavi pubblicate sulla pagina facebook ufficiale della cronista della Gazzetta di Caserta, Marilena Natale.

    PUBBLICATO IL: 18 settembre 2013 ALLE ORE 13:21