Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Agg 16,42 – LE FOTO dei funerali della mamma uccisa. Famiglie divise nei banchi. Marito e Suocero torchiati ancora stamattina


    E’ in corso la cerimonia funebre presso la chiesa della Madonna delle Grazie. Qui sarà dato l’ultimo saluto a Katia Tondi.   Agg. 16,42 - Sono terminati da pochi minuti i funerali di Katia Tondi, uccisa sabato sera nell’abitazione di San Tammaro nel Casertano, ma l’attività investigava non si arresta. In chiesa la famiglie della […]

    Nelle foto i funerali di Katia Tondi, la mamma 31enne uccisa a San Tammaro

    E’ in corso la cerimonia funebre presso la chiesa della Madonna delle Grazie. Qui sarà dato l’ultimo saluto a Katia Tondi.

     

    Agg. 16,42 - Sono terminati da pochi minuti i funerali di Katia Tondi, uccisa sabato sera nell’abitazione di San Tammaro nel Casertano, ma l’attività investigava non si arresta.

    In chiesa la famiglie della vittima e quella di Lavoretano erano divise e questo  testimonierebbero  i presunti dissapori che si crearono al tempo del matrimonio, contrasti che spinsero, a quanto pare, i genitori di Katia a non partecipare alla cerimonia

    Gli investigatori della Polizia di Stato che indagano sull’omicidio hanno sentito questa mattina il marito, Emilio Lavoretano, 31 anni, e il padre di quest’ultimo.

    Il giovane, dipendente presso un negozio di pneumatici, ha confermato di aver trovato, tornando dal supermercato, la porta di casa semi-aperta e la moglie riversa sul pavimento con il volto rivolto verso il soffitto. Il 31enne, disperato e sotto shock, ha inoltre asserito che sarebbero state portate via una fede, un brillantino e una somma di poco piu’ di 20 euro, ma non ha ancora presentato denuncia di furto.

    Il padre del giovane ha invece affermato di non aver alcuna idea su cosa possa essere accaduto sabato. “Katia ed Emilio andavano d’amore e d’accordo, davvero non riusciamo a capire chi possa averla uccisa”. Le due audizioni hanno ritardato il rilascio della salma per i funerali, che comunque si stanno tenendo proprio in questi minuti presso la chiesa della Madonna della Grazie a Santa Maria Capua Vetere. L’unica certezza resta dunque l’esito dell’autopsia, eseguita ieri mattina all’istituto di medicina legale di Caserta, che ha confermato la morte della 31enne per strangolamento.

    Al momento gli investigatori diretti dal vice-questore Pasquale Trocino e coordinati dal pm Luigi Musto non tralasciano alcuna pista, anche quella della rapina, ritenuta comunque la meno probabile visto il bottino quasi nullo e il limitato arco temporale in cui gli eventuali banditi avrebbero dovuto agire, tra le 19 e le 20, in un orario in cui tra l’altro sarebbe stato facile essere notati.

    Agg. 15:15  Ai funerali di Katia Tondi,  che si stanno celebrando nella chiesa Madonna delle Grazie di Santa Maria Capua Vetere è presente anche il marito Enrico Lavoretano seduto al primo banco a destra della navata del luogo di culto. L’uomo vestito di nero con occhiali ray-ban ha assistito alla cerimonia funebre presieduta dal padre francescano don Berardo. Il sacerdote all’inizio della sua omelia ha sottolineato il bisogno di giustizia che nasce nel cuore dei credenti di fronte al male e ad efferati delitti come quello subito dalla mamma 31enne di San Tammaro. Il tema della giustizia è stato al centro di tutto il sermone di don Berardo.

     

    Santa Maria Capua Vetere – E’ giunta in una chiesa già gremita la bara di Katia Tondi, la mamma di 31 anni uccisa a San Tammaro nella sua abitazione ubicata al parco Laurus sabato sera. I funerali si stanno svolgendo in questo istante pressi la chiesa della Madonna delle Grazie a Santa Maria Capua Vetere. In chiesa ci sono amici parenti e conoscenti. Tra poco altri aggiornamenti.

    PUBBLICATO IL: 23 luglio 2013 ALLE ORE 14:56