Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LE DUE BELLE STUDENTESSE SCOMPARSE NEL NULLA. Si indaga su eventuali amicizie romane. Capitale battuta palmo a palmo


    Il padre di Valentina, Antonio Pisano, si è precipitato a Roma, già ieri sera, per aiutare gli inquirenti nella ricerca delle ragazze e dare loro indicazioni più precise

    Immagine

     

     

     

    MARCIANISE – Le ricerche di Valentina e Floriana proseguono senza sosta, e sono, al momento, particolarmente incentrate nella città capitale, la più plausibile, considerati gli indizi raccolti nell’ambito delle indagini sulla loro scomparsa, tra le possibili destinazioni della fuga da casa. Il padre di Valentina, Antonio Pisano, è a Roma da ieri, e le sta cercando, in prima persona, in tutta la città. Ieri sera la stazione Termini, alla quale le ragazze, probabilmente, sono arrivate con un treno partito da Napoli Centrale, è stata battuta palmo a palmo.

    Già nelle ore immediatamente successive alla scomparsa, i poliziotti del commissariato di Marcianise, presso il quale i genitori delle due minorenni hanno sporto denuncia, avevano constatato, soprattutto grazie alla consultazione dei commenti postati su Facebook dai compagni di scuola delle due, che si è trattato di un allontanamento volontario.

    La conferma è arrivata allorquando la sorella di Valentina, Natalie, ha informato gli inquirenti di aver ricevuto, intorno alle 9,30 di ieri mattina, una telefonata di congedo dalla stessa Valentina, che le ha detto di stare bene, che non la cercassero e che “non ce la faceva più”.

    E’ stato possibile ricostruire che la telefonata è partita dal cellulare di un taxista della stazione di Napoli, alla quale le ragazze hanno chiesto il cellulare in prestito. Le due, infatti, non hanno portato con sè i propri telefonini e, secondo i loro genitori, sono anche a corto di soldi.

    Gli investigatori stanno cercando di capire se le ragazze siano andate a Roma per incontrarsi con qualcuno e, dunque, se siano al momento nascoste a casa di qualche loro conoscente. Il padre di Valentina, intervenuto ieri, in diretta, a “Chi l’ha visto”, ha affermato di non sapere se la figlia abbia qualche amicizia a Roma.

     

    Maria Concetta Varletta

    PUBBLICATO IL: 13 marzo 2014 ALLE ORE 13:56