Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    La Nota / Applausi al sindaco Del Gaudio per la sua esortazione a colpire i bar della città che non fanno lo scontrino. Ma lui, molto presto farà in modo che oltre all’acqua sporca sia buttato via anche il bambino


    Il primo cittadino ha risposto su facebook alla lamentela di un casertano indignato. Sbagliato evadere il fisco, sbagliato, a meno che non si tratti di un modo per risolvere il problema alla radice, fare una Ztl che presto gli scontrini li azzererà per sempre   Caserta - Questa volta il sindaco Del Gaudio ha proprio […]

    Nella foto, il post sul profilo facebook del sindaco che invita il cittadino di Caserta a denunciare alla Guardia di Finanza i bar della città che non fanno lo scontrino

    Il primo cittadino ha risposto su facebook alla lamentela di un casertano indignato. Sbagliato evadere il fisco, sbagliato, a meno che non si tratti di un modo per risolvere il problema alla radice, fare una Ztl che presto gli scontrini li azzererà per sempre

     

    Caserta - Questa volta il sindaco Del Gaudio ha proprio ragione. Di Fronte a una fotografia inviatagli da un cittadino di un prescontrino, strumento attraverso cui i bar della città capoluogo evaderebbero il fisco, il sindaco di Caserta ha invitato “il signor Andrea”, questo il nome dell’indignato, a denunciare questi fatti alla Guardia di Finanza.

    Una posizione sicuramente lodevole che non può in nessun modo essere associata, come qualcuno, nella rete sta facendo in queste ore alla guerra totale che i commercianti del centro cittadino stanno muovendo all’amministrazione comunale per la questione Ztl. Una guerra che ha visto proprio alcuni bar di Corso Trieste in primissima linea.

    Ma questo, siamo sicuri non c’entra affatto con la giusta presa di posizione di Del Gaudio, che ha esternato, come spesso gli capita, attraverso facebook.

    Chi non fa lo scontrino, va infatti condannato e perseguito. Come va condannato e perseguito, in questo caso sotto il profilo politico, chi azzera il fatturato della metà delle aziende cittadine. Perchè se è vero che tanti commercianti gli scontrini non li fanno o ne fanno pochi, è anche vero che realizzare una Ztl, così come è stata realizzata a Caserta, significa eliminare il problema dell’evasione fiscale alla radice.

    Tra poco, infatti, non si potrà più discutere se i bar fanno o non fanno gli scontrini, perchè questi locali non esisteranno più. Dunque, il sindaco Del Gaudio avrà dimostrato di essere un gran decisionista, un implacabile repressore dell’evasione fiscale, ma a quel punto avrà buttato via, oltre all’acqua sporca anche il bambino.

    Gianluigi Guarino

    PUBBLICATO IL: 9 novembre 2012 ALLE ORE 5:55