Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    IL VIDEO / La Memoria di Mario, morto ieri di Sla: Santa Maria rinsavisca e recuperi un rapporto nobile con la sua Storia.


    Ieri la scomparsa dell’ex assessore alla Cultura di Santa Maria Capua Vetere. Oggi si terranno i funerali. Tanti i messaggi di cordoglio alla famiglia. Il nostro piccolo tributo ad una persona che ha portato sempre avanti, a testa alta, le sue idee. Santa Maria Capua Vetere – Forse, alcuni di noi, sottovalutano la  preziosa risorsa […]

    Ieri la scomparsa dell’ex assessore alla Cultura di Santa Maria Capua Vetere. Oggi si terranno i funerali. Tanti i messaggi di cordoglio alla famiglia. Il nostro piccolo tributo ad una persona che ha portato sempre avanti, a testa alta, le sue idee.

    Santa Maria Capua Vetere – Forse, alcuni di noi, sottovalutano la  preziosa risorsa che è e potrà essere il web: un grande contenitore dove si condensano scritti, immagini, video, storie e intimità. Un contenitore che, per chi, armato di ingegno e dedizione, può diventare una finestra su un mondo, più piccolo e, ai propri occhi, più gusto.

    «Il recupero della memoria storica, per troppo tempo dimenticata. Al solo pronunciare nomi di uomini straordinari, che hanno segnato il corso degli eventi, da Spartaco a Garibaldi, ci si rende conto dell’importanza della terra che calpestiamo, e al dovere di preservarla da scempi sconsiderati». Lo scriveva un anno fa, Mario Tudisco, nel suo blog, che in tanti leggevano, parlando di un evento, ‘Custode della memoria’ che da lì a poco avrebbe preso vita nella sua amata Antica Capua.

    E di Memoria ne abbiamo tanto bisogno, mai quanto oggi, cercando di non inciampare negli stessi errori del passato.

    «Custode della memoria mi fa venire in mente una storica frase del presidente Kennedy, il cui senso è: se non si conosce il proprio passato non si può neanche immaginare il proprio futuro. Da qui l’appello a tutti i cittadini dell’antica Capua a contribuire per la realizzazione di un archivio storico di cui si sente la mancanza in città». E sarebbe bello realizzarlo il grande archivio di cui parlava e a cui, molto del suo tempo, ha dedicato.

    Il web, appunto, come Custode della Memoria. Quella di Mario.

    Giovanni Vanore

    Di seguito, un video realizzato dagli amici di Mario, riprendendo le tante foto che in questi anni ha voluto condividere con chi l’ha seguito dal suo blog.

    PUBBLICATO IL: 26 novembre 2012 ALLE ORE 12:06