Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LA LETTERA / La Pasticceria Conte di Carinaro: "E' scorretto diffondere la notizia sul controllo dei Nas…". La Replica: noi abbiamo solo tenuto fede al comunicato dell'Arma


      Dopo i controlli effettuati dai carabinieri presso il noto locale della cittadina dell’agro aversano ci ha scritto il gestore dell’esercizio commerciale precisando la sua versione dei fatti   LA LETTERA – Scrivere che il proprietario e stato denunciato e falso. Scrivere un verbale che i nas  hanno fatto solo la parte iniziale è scorretto ed […]

     

    Dopo i controlli effettuati dai carabinieri presso il noto locale della cittadina dell’agro aversano ci ha scritto il gestore dell’esercizio commerciale precisando la sua versione dei fatti

     

    LA LETTERA – Scrivere che il proprietario e stato denunciato e falso.
    Scrivere un verbale che i nas  hanno fatto solo la parte iniziale è scorretto ed è anche scorretto diffondere la notizia di una pasticceria che lavorano 10 persone più proprietari che  lavorano con passione non approfittano mai su vari affari che potrebbero avere nel comprare merce al quando compra solo via fatture con negozi ben presenti in zona ,i prodotti trovati erano custoditi in cella congelatore a meno 18 /17 max conservazione 7 giorni  pensate che noi abbiamo cella ma il 90% delle pasticcerie presenti nell’agro  e nn solo hanno pozzeti per gelato ,il nostro problema  è nato pur avendo l’abbattitore di prodotti freschi e  non avevo l’apposita busta ,con etichetta scritto lotto,e data e ora di produzione ,allora dico a voi e giusto diffondere una notizia al quanto vera ma nei dettagli non  è quello che la gente percepisce ,so solo che io lavoro intensamente da 23 anni con onore  e rispetto verso il cliente questa e stata un cosa che mi a distrutto sia moralmente che commercialmente , padre di tre figli ,che ha sempre lavorato con dignità sono stato macchiato su cose che chiunque sia stato presente diceva  che peccato buttare tanta roba fresca……adesso vi chiedo aiuto almeno nel morale …spero che capiate le mie parole grazie e scusate.

    Pasticceria Conte

     

    LA REPLICA - La ringraziamo per la sua lettera. Ovviamente, il nostro giornale si è limitato a pubblicare una nota stampa ufficiale dei carabinieri, in merito a dei servizi di controllo che hanno interessato il suo esercizio commerciale. Abbiamo deciso di pubblicare la sua versione dei fatti per correttezza e per concederLe il diritto di replica.

    Nel contempo noi teniamo sempre fede ad un comunicato stampa inviatoci dai carabinieri e che pubblichiamo in calce al nostro articolo, nel quale si dimostra il fatto che noi, come redazione, non ci siamo inventati nulla e non abbiamo intenzionalmente voluto ledere la sua immagine.

     

    PUBBLICATO IL: 12 marzo 2013 ALLE ORE 13:36