Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LA LETTERA – CASERTA, nella scuola di via Rossini ai bambini fanno bere l’acqua dei rubinetti del bagno


          La segnalazione di un nostro lettore che è anche un genitore   Gentile direttore, Le scrivo per evidenziare una problematica che riguarda tutti noi genitori, l’argomento come al solito sono i disservizi e le incongruenze della scuola di questa città e nello specifico il servizio mensa.Da quando è iniziato il servizio di […]

     

     

     

    La segnalazione di un nostro lettore che è anche un genitore

     

    Gentile direttore,

    Le scrivo per evidenziare una problematica che riguarda tutti noi genitori, l’argomento come al solito sono i disservizi e le incongruenze della scuola di questa città e nello specifico il servizio mensa.
    Da quando è iniziato il servizio di quest’anno ci sono state varie vicissitudini che hanno riguardato il problema dell’erogazione dell’acqua che prima avveniva con le bottiglie da mezzo litro e adesso con le famigerate caraffe autofiltranti che fanno miracoli con l’acqua potabile.
    Le sembra mai possibile che nel plesso scolastico di via Rossini a Caserta (V circolo) le caraffe vengano riempite dai rubinetti dei bagni? Le sembra mai possibile che gli addetti alla mensa vadano e vengano dai bagni dei bambini ai tavoli con queste caraffe d’acqua? Le sembra possibile che si permetta oggi questo con tutto l’apparato di prevenzione che abbiamo tra asl e altri organismi di controllo?
    Mi scusi se la tedio ma vorrei una mano da lei che veicola informazioni e notizie affinché, come è nello spirito di una informazione che si fa servizio, si possano produrre riflessioni e cambiamenti.

    Grazie

     

    Rino Squillante (genitore preoccupato)

    PUBBLICATO IL: 15 novembre 2013 ALLE ORE 18:51