Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LA CAMORRA DEI CASALESI – Videopoker e raffica di estorsioni, “approda” in Appello il processo agli uomini di o’ Ninno


    I giudici, stamane, giovedì nell’aula bunker di Poggioreale hanno disposto lo stralcio (con invio degli atti a nuovo ruolo) per tutti gli appellanti liberi. Per i detenuti invece, udienza rinviata.   SAN CIPRIANO D’AVERSA - Si è svolto stamane, giovedì presso l’aula bunker del carcere di Poggioreale l’udienza di Appello a carico Antonio Iovine, Enrico Martinelli, […]

    Nelle foto, da sinistra Antonio Iovine, Enrico Martinelli e Michele Fontana

    I giudici, stamane, giovedì nell’aula bunker di Poggioreale hanno disposto lo stralcio (con invio degli atti a nuovo ruolo) per tutti gli appellanti liberi. Per i detenuti invece, udienza rinviata.

     

    SAN CIPRIANO D’AVERSA - Si è svolto stamane, giovedì presso l’aula bunker del carcere di Poggioreale l’udienza di Appello a carico Antonio Iovine, Enrico Martinelli, Benito Lanza, Bruno Lanza, Nicola Della Corte, Paolo Bianco, Mario Iovine, Antonio Terzo, Michele Fontana, Raffaele Lanza, Pasquale Gianluca Pagano, Armando De Chiara, Corrado De Luca ed altri. Tutti imputati e già condannati in primo grado per il delitto di partecipazione al clan dei casalesi fino al 2005 ora attendono il verdetto dei giudici che dovranno pronunciarsi sulla conferma o sulla riduzione della pena inflitta.

    Ricordiamo che gli uomini del gruppo di Antonio Iovine sono stati accusati di monopolio mafioso nella gestione dei videopoker e di numerosissime estorsioni compiute nell’agro aversano.

    Il Presidente della quarta sezione penale della Cotte di Appello di Napoli ha disposto lo stralcio (con invio degli atti a nuovo ruolo) per tutti gli appellanti liberi.

    Per i detenuti, invece, si è’ proceduto alla lettura della relazione e al rinvio del processo.

    M.I.

    PUBBLICATO IL: 31 ottobre 2013 ALLE ORE 18:06