Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Intercettati a Caserta con 580 pannelli solari rubati: arrestai in 9


      La banda è stata bloccata da una pattuglia della Guardia di Finanza Caserta -  Lo scorso 6 ottobre al porto di Livorno, la Guardia di Finanza, nell’area doganale portuale, su precisa indicazione dei carabinieri, ha bloccato 4 furgoni Iveco e ha sequestrato 580 pannelli fotovoltaici rubati nella provincia di Foggia. Il sequestro ha messo […]

     

    La banda è stata bloccata da una pattuglia della Guardia di Finanza

    Caserta -  Lo scorso 6 ottobre al porto di Livorno, la Guardia di Finanza, nell’area doganale portuale, su precisa indicazione dei carabinieri, ha bloccato 4 furgoni Iveco e ha sequestrato 580 pannelli fotovoltaici rubati nella provincia di Foggia. Il sequestro ha messo in allarme i componenti del gruppo criminale che hanno deciso di abbandonare il territorio nazionale e di andare subito in Marocco per festeggiare la Pasqua islamica. Il pericolo di fuga, subito segnalato dai carabinieri, ha indotto la Procura di Rieti ad emettere prontamente i decreti di fermo. I carabinieri di Rieti ed i colleghi di Foggia sono riusciti, a seguito di pedinamenti, a localizzare i domicili degli indagati. Ed e’ quindi scattato il blitz. Tutti i destinatari dei provvedimenti sono stati catturati nella provincia di Foggia. Tre di loro El Outri Hassan, 48 anni, che risulta il promotore dell’organizzazione, il figlio El Outri Slaheddine, 32, e El Baddaq Abdelkader, 42 sono riusciti a sfuggire inizialmente e sono partiti a bordo di un furgone in direzione di Livorno. Sono stati pero’ intercettati sull’autostrada A1, all’altezza di Caserta e arrestati.

    PUBBLICATO IL: 15 ottobre 2012 ALLE ORE 17:50