Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Incendiato il centro recupero per tossicodipendenti di CASAGIOVE. Don Stefano Giaquinto: “Vergogna. Io vado per la mia strada. Non siete nessuno”


    Il sacerdote poco tempo fa aveva denunciato dall’altare della sua chiesa lo spaccio di droga in città e il racket CASAGIOVE - Don Stefano Giaquinto è un prete che ama la sua terra, un sacerdote che cerca, quotidianamente, di migliorare la propria città. A volte, però, uomini del genere non sono apprezzati da chi, invece, […]

    Nella foto Don Stefano Giaquinto

    Il sacerdote poco tempo fa aveva denunciato dall’altare della sua chiesa lo spaccio di droga in città e il racket

    CASAGIOVE - Don Stefano Giaquinto è un prete che ama la sua terra, un sacerdote che cerca, quotidianamente, di migliorare la propria città. A volte, però, uomini del genere non sono apprezzati da chi, invece, si arricchisce distruggendo il territorio e quindi, tristemente, possono  verificarsi episodi intimidatori, atti barbarici, pericolosi, scellerati come l’incendio del centro recupero tossicodipendenti in via Montecupo.

    Poco tempo fa don Giaquinto in una sua omelia aveva denunciato apertamente lo spaccio di droga in città, racket ed altri atteggiamenti illeciti.

    Gli inquirenti stanno indagando per capire le modalità dell’incendio, per comprendere soprattutto se dietro questo gesto possa esserci una matrice minatoria . Ad ogni modo Stefano Giaquinto non molla e tramite Facebook fa sapere: “Agite sempre all’oscuro. Io vado per la mia strada. Non siete nessuno!”

    PUBBLICATO IL: 17 agosto 2013 ALLE ORE 12:57