Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Il nuovo Casertace. Ecco le novità


    Cambia il vestito, ma non quello che c’è sotto: dedizione, ambizione, passione. Tante novità. L’obiettivo di migliorarsi e di interagire, sempre più, con i lettori. Casertace ha cambiato vestito. E lo fa dopo non poche difficoltà: provando e riprovando, in questi mesi, varie soluzioni: come una donna davanti un incontinente armadio.Finalmente, eccoci. Cambiamo vestito, ma non quello che […]

    Cambia il vestito, ma non quello che c’è sotto: dedizione, ambizione, passione. Tante novità. L’obiettivo di migliorarsi e di interagire, sempre più, con i lettori.

    Casertace ha cambiato vestito. E lo fa dopo non poche difficoltà: provando e riprovando, in questi mesi, varie soluzioni: come una donna davanti un incontinente armadio.Finalmente, eccoci. Cambiamo vestito, ma non quello che c’è sotto: dedizione, passione e amore per la verità.

    Nel  portale ci sono tante novità. La nuova grafica e la disposizione degli articoli nasce con l’esigenza di voler dare importanza ad ogni notizia, senza voler eclissare le altre, con foto in evidenza e sezioni più curate; dato il legame con il territorio, che, Casertace. ha con la città capoluogo, c’è una nuova colonna che conterrà unicamente le notizie della città di Caserta.

    Le immagini dal territorio. Un’area video, che, quotidianamente, nel corso del 2013, ci impegneremo ad arricchire, accompagnando, agli articoli scritti, servizi video che andranno a completare il nostro lavoro e ad implementare l’informazione che offriamo ai nostri lettori. L’obiettivo è quello di camminare su un percorso che conduca alla nascita di una web tv, autentica, non frutto solo di un annuncio o di un enunciato, perché noi abbiamo l’ambizione di avere tutto e non niente sotto il nostro vestito. Diremo che la nostra è un’autentica web tv solo quando, al pari del sito, delle notizie, esprimerà una capacità di comunicare contenuti che abbiamo un’autentica identità e che non siano solo uno stucchevole rosario di interviste passive e di esibizioni vuoto-logorroiche, al politico a cui, puntualmente, si regala la propria marchetta.

    Il rapporto con i lettori. Non solo raccontare quello che succede all’interno del perimetro del nostro territorio ma anche ascoltare. Nel caso specifico, leggere. Il nuovo Casertace ha  un’area sondaggi con la quale cercherà di interagire con i lettori, formulando domande su argomenti trattati nei nostri articoli, per stimolare, incrementare, la partecipazione e lo scambio di opinioni tra noi e chi ci segue, e perché no, tra gli stessi lettori.

    Già questo avviene significativamente, dentro le nostre pagine di facebook e di twitter, ma il nostro obiettivo è avvicinare tante altre persone al concetto di partecipazione, stimolarle a pensare, ad esprimersi, partendo da uno strumento, forse un po’ sommario, forse un po’ brutale, ma sicuramente utle per cominciare questo percorso qual è il sondaggio.

    Casertace offrirà ai suoi lettori, altre piccole sorprese, per finalizzare a facilitare ancor di più l’accesso, la consultazione, la lettura del nostro sito.

    Molto presto vi diremo. Buona lettura.

    Gianluigi Guarino

    Giovanni Vanore

    PUBBLICATO IL: 17 gennaio 2013 ALLE ORE 22:03