Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Il capo dello spaccio della cocaina è una donna 36enne: arrestata mentre distribuiva le dosi per il mercato a un minore in bicicletta. Scappato il complice


       Operazione a Cervino dei Carabinieri della Stazione di S. Maria a Vico. Cervino (CE)  – I Carabinieri della Stazione di Santa Maria a Vico, nel corso  della scorsa notte, in Cervino (CE), nel corso di un mirato servizio per il contrasto allo spaccio di stupefacenti, hanno tratto in arresto P.P., cl. ’76, pregiudicata del […]

     

     Operazione a Cervino dei Carabinieri della Stazione di S. Maria a Vico.

    Cervino (CE)  – I Carabinieri della Stazione di Santa Maria a Vico, nel corso  della scorsa notte, in Cervino (CE), nel corso di un mirato servizio per il contrasto allo spaccio di stupefacenti, hanno tratto in arresto P.P., cl. ’76, pregiudicata del luogo per  spaccio e denunciato in stato di irreperibilità una seconda persona per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma, a seguito di un prolungato servizio di osservazione, hanno assistito alla cessione da parte della P.P. di un involucro, poi risultato essere composto da 9 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di 7 grammi, ad un minore che dopo essersi allontanato a bordo di una bicicletta, cedeva a sua volta lo stupefacente al denunciato. Quest’ultimo, accortosi della presenza dei Carabinieri, riusciva a guadagnare la fuga senza pero’ riuscire ad impossessarsi dello stupefacente. L’arrestata è stata tradotta presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere e la sostanza stupefacente è stata sequestrata. Il fuggitivo è tuttora attivamente ricercato.

    PUBBLICATO IL: 27 ottobre 2012 ALLE ORE 11:40