Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Il 40enne di PIETRAMELARA si è ucciso per i problemi di lavoro e per la fine del suo matrimonio. Ritrovato un suo biglietto


        Carlo Di Palma si è impiccato ieri, giovedì. CLICCA QUI PER LEGGERE IL NOSTRO ARTICOLO     PIETRAMELARA – Un biglietto, scritto di proprio pugno e ritrovato sul luogo del suicidio, recherebbe la spiegazione dell’insano gesto commesso da Carlo Di Palma, il 40enne impiccatosi nella sua casa in località Airola. “Le difficoltà nel lavoro […]

     

     

    Carlo Di Palma si è impiccato ieri, giovedì. CLICCA QUI PER LEGGERE IL NOSTRO ARTICOLO

     

     

    PIETRAMELARA – Un biglietto, scritto di proprio pugno e ritrovato sul luogo del suicidio, recherebbe la spiegazione dell’insano gesto commesso da Carlo Di Palma, il 40enne impiccatosi nella sua casa in località Airola.

    “Le difficoltà nel lavoro e la delusione d’amore rendono la mia vita inutile”. Per questo l’uomo, separatosi dalla moglie alcuni mesi fa, padre di due bambini piccoli, ha deciso di farla finita.

    Sarebbe stata la sorella, titolare di un autolavaggio del paese, a ritrovare il corpo di Carlo, intorno alle 6 di ieri mattina.

    PUBBLICATO IL: 14 febbraio 2014 ALLE ORE 18:00