Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    GRAZZANISE – Sversano illecitamente grandi quantità di rifiuti speciali, quattro denunciati. Sequestrati terreni ed immobili per 700mila euro


    L’operazione è stata condotta dai militari della locale stazione, guidati dal comandante Luigi De Santis, unitamente al personale del Nucleo Operativo Ecologico di Caserta GRAZZANISE – Nel pomeriggio odierno, nell’ambito di un predisposto servizio antinquinamento, i militari del locale comando, unitamente al personale del Nucleo Operativo Ecologico di Caserta, hanno eseguito un sopralluogo presso un’area di circa […]

    L’operazione è stata condotta dai militari della locale stazione, guidati dal comandante Luigi De Santis, unitamente al personale del Nucleo Operativo Ecologico di Caserta

    GRAZZANISE – Nel pomeriggio odierno, nell’ambito di un predisposto servizio antinquinamento, i militari del locale comando, unitamente al personale del Nucleo Operativo Ecologico di Caserta, hanno eseguito un sopralluogo presso un’area di circa 10mila mq in località “Alta”. Nel corso del controllo i militari hanno accertato un avvenuto sversamento in loco di una ingente quantità di rifiuti speciali costituiti da pneumatici, materiali ferrosi, inerti derivanti da demolizioni edili, carcasse di autoveicoli, barili contenenti vernici e oli minerali esausti. Inoltre, è stata accertata la presenza di un capannone di tipo industriale e di un manufatto per civile abitazione, realizzati senza alcuna concessione edilizia.

    Nella circostanza sono state deferite stato di libertà 4 persone per il reato di attività di gestione di rifiuti speciali senza la prescritta autorizzazione e realizzazione di opere edili in assenza delle previste autorizzazioni a costruire. L’area e gli immobili sono stati sottoposti a sequestro per un valore complessivo stimato in  700mila euro circa.

    PUBBLICATO IL: 14 novembre 2013 ALLE ORE 20:45