Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    GRAZZANISE – Blitz dei carabinieri, denunciata la titolare del centro di accoglienza R.E.M.A.R.


    Riscontrate irregolarità amministrative, cattiva conservazione del cibo e una discarica di 200 mq attigua all’immobile. Grazzanise – A conclusione di un predisposto servizio, i Carabinieri della locale stazione, unitamente a personale del Nucleo Carabinieri Antisofisticazioni e Sanità di Caserta e del Nucleo Operativo Ecologico di Caserta,  nonché  personale della A.S.L. di Mondragone, hanno effettuato un […]

    Riscontrate irregolarità amministrative, cattiva conservazione del cibo e una discarica di 200 mq attigua all’immobile.

    Grazzanise – A conclusione di un predisposto servizio, i Carabinieri della locale stazione, unitamente a personale del Nucleo Carabinieri Antisofisticazioni e Sanità di Caserta e del Nucleo Operativo Ecologico di Caserta,  nonché  personale della A.S.L. di Mondragone, hanno effettuato un controllo presso il centro di accoglienza per tossicodipendenti e alcoldipendenti denominato “R.E.M.A.R.” onlus, ove, a seguito dell’ispezione, sono state riscontrate violazioni di carattere amministrativo,  nonché rinvenuti alimenti in cattivo stato di conservazione per cui si è proceduto al sequestro di tali generi. Nel medesimo contesto è stata altresì posta sotto sequestro un’area di mq 200 circa pertinente alla suddetta  struttura in quanto adibita a raccolta e smaltimento non autorizzata di rifiuti. La responsabile della struttura è stata, pertanto, deferita in stato di libertà  per i reati di vendita di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione e attività di gestione di rifiuti speciali senza la prescritta autorizzazione.

    PUBBLICATO IL: 6 febbraio 2013 ALLE ORE 11:47