Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LA LETTERA – 5 furti in un solo mese nelle case di Mezzano: “Rubano anche di pomeriggio”


    Ci scrive un nostro lettore che lamenta l’abbandono delle frazioni del Capoluogo LA LETTERA - egregio direttore Guarino, mi accingo a scriverLe questa mail perchè oramai siamo stufi di come siamo stati abbandonati dalle istituzioni noi che viviamo nelle frazioni. Vivo a Mezzano, in balia dei ladri di appartamento. Nell’ultimo mese, questi signori hanno fatto ben […]

    Nella foto, un’immagine di Mezzano di Caserta

    Ci scrive un nostro lettore che lamenta l’abbandono delle frazioni del Capoluogo
    LA LETTERA - egregio direttore Guarino,

    mi accingo a scriverLe questa mail perchè oramai siamo stufi di come siamo stati abbandonati dalle istituzioni noi che viviamo nelle frazioni.

    Vivo a Mezzano, in balia dei ladri di appartamento.

    Nell’ultimo mese, questi signori hanno fatto ben 5 visite a case di cui una allo scrivente. ( tra le 17:30 e le 19:00 )

    La cosa folle e che questi furti avvengono nel pomeriggio con abitanti all’interno della casa.

    Pensi domenica scorsa sono andati a visitare 3 case di cui due con abitanti all’interno e solo 1 furto non è andato a buon fine in quanto si sono accorti del pericolo.

    Le scrivo affinchè dal suo sito possa essere da volano alle istituzioni affinchè possano prendere provvedimenti.

    la saluto cordialmente e la ringrazio anticipatamente.

     

    LA REPLICA DI CASERTACE – Leggiamo con interesse e preoccupazione l’appello del nostro lettore di Mezzano. L’aumento e la proliferazione di episodi della cosiddetta microcriminalità che, al contrario è macrocriminalità per i cittadini che la subiscono inermi è un problema che purtroppo non colpisce le periferie di Caserta. La questione è complicatissima, come le sue motivazioni che non possono essere legate allo scarso presidio del territorio da parte delle forze dell’ordine, che fanno di più di quello che umanamente potrebbero.

    Altro discorso è quello dell’opera dei vigili urbani di Caserta, veri e propri assenti ingiustificati in aree diverse che non siano quelle del solito defilé e cioè Corso Trieste e via Mazzini.

    Speriamo che il suo appello serva a qualche cosa, ma al riguardo non siamo molto ottimisti.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 5 novembre 2013 ALLE ORE 18:01