Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA S. MARIA C.V. – Soldi “spariti” nei parcometri. Forse li ha presi la San Paolo. Sullo sfondo la guerra con Atena in vista della gara


      Emergono nuovi particolari, attraverso cui casertace, sta approfondendo l’episodio capitato nella tarda serata di giovedì.   SANTA MARIA CAPUA VETERE - Si connota di qualche retroscena interessante l’episodio dello svuotamento dei parcometri avvenuta nella serata di giovedì e di cui abbiamo dato notizia ieri, ipotizzando anche che questa attività potesse configurarsi anche come un reato […]

    Il parcometro durante la rimozione dopo la sparizione dei soldi

     

    Emergono nuovi particolari, attraverso cui casertace, sta approfondendo l’episodio capitato nella tarda serata di giovedì.

     

    SANTA MARIA CAPUA VETERE - Si connota di qualche retroscena interessante l’episodio dello svuotamento dei parcometri avvenuta nella serata di giovedì e di cui abbiamo dato notizia ieri, ipotizzando anche che questa attività potesse configurarsi anche come un reato penale.

    Dietro a questa vicenda ci sarebbe l’intrigo complesso che mette l’una contro le altre le cooperative dei parcheggi.

    In questo periodo, la cooperativa Icaro, che è proprietaria dei parcometri e che non esercita più la gestione dei parcheggi a pagamento, sta rimuovendo i suoi impanti.

    Tale rimozione è avvenuta a seguito della rottura verificatasi con la cooperativa San Paolo che non accetterebbe di dover cedere il passo alla cooperativa Atena. La coop Atena, da quanto si dice, è una filiazione diretta di Icaro e di Gabriele Capitelli. Della serie: che tutto cambi, perchè nulla cambi. Sempre stando a queste indiscrezioni, sarebbe stata proprio la San Paolo a svuotare i parcometri prima della rimozione, dato che quegli incassi li considera propri.

    In tutto questo si innesca anche un procedimento amministrativo, legato ad un ricorso al tar, fatto probabilmente dalla stessa San Paolo, nel quale verrebbe segnalata che Atena non possiede i requisiti per concorrere alla gara in corso.

    Situazione in evoluzione, da seguire con molta attenzione.

    G.G.

     

     

    PUBBLICATO IL: 18 gennaio 2014 ALLE ORE 20:08