Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA S. MARIA C.V. – E per forza l’Agenzia delle Entrate deve chiudere le sedi! Il notaio Orsi ha preso per lungo tempo 200.000 euro all’anno per l’affitto della sede di Piazza S.Pietro


    Nel dibattito e nelle polemiche di questi giorni sulla decisione dell’Agenzia del Ministero dell’Economia, abbiamo voluto conoscere quanto è costata alle casse dei cittadini italiano quella della città del foro.   SANTA MARIA CAPUA VETERE – Nella notizia nota e già dentro al mulino delle polemiche, relativa alla chiusura di molte sedi dell’Agenzia delle Entrate, […]

    nella foto il palazzo dell’Agenzia delle Entrate di S.Maria c.v.

    Nel dibattito e nelle polemiche di questi giorni sulla decisione dell’Agenzia del Ministero dell’Economia, abbiamo voluto conoscere quanto è costata alle casse dei cittadini italiano quella della città del foro.

     

    SANTA MARIA CAPUA VETERE – Nella notizia nota e già dentro al mulino delle polemiche, relativa alla chiusura di molte sedi dell’Agenzia delle Entrate, tra cui quelle casertane di Santa Maria Capua Vetere e di Piedimonte Matese, abbiamo estrapolato analizzando le diverse venature della questione, una notizia sicuramente interessante. L’Agenzia delle Entrate, o meglio, la sede di Santa Maria C.V. dell’Agenzia delle Entrate, ha rappresentato una vera e propria rendita da capogiro per il notaio Raffaele Orsi, un nome che quando Casertace pubblica ci proietta in un’unica evocazione: quattrini, danaro senza freni e senza limiti.

    Ai tempi in cui, e non sono certo tempi remoti, l’Agenzia delle Entrate di Santa Maria C.V. occupava tutto  il palazzo del notaio Orsi in Piazza S.Pietro, lo Stato italiano corrispondeva al paperone sammaritano circa 200.000 euro all’anno, cioè poco meno di 20.000 euro al mese, diventati poi 97.000 euro all’anno, poco più di 8.000 al mese, dopo il ridimensionamento degli spazi e la limitazione delle attività dell’Agenzia delle Entrate in un numero inferiore di stanze e di ambienti del palazzo.

    Ecco come si fanno i soldi in Italia!

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 8 ottobre 2013 ALLE ORE 11:33