Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    TUTTI I NOMI. ESCLUSIVA MONDRAGONE. Rapine e pistolettate, indagati 6 presunti esponenti di una banda


    L'avviso è stato disposto dal PM Ivana Sassi della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere

     

    rapina-pistola

    MONDRAGONE - Il pm dott.ssa Ivana Sassi della Procura della Repubblica di S.Maria Capua Vetere ha disposto la notifica di un avviso di garanzia a 6 indagati di Mondragone e cioè Vincenzo Cordasco, Carmine Veneziano, Annunziata Vigliotti, Raffaele Bamundo, Nino Fiorillo,  Antonietta Degli Schiavi.

    Gli indagati sono tutti di Mondragone,  e rispondono a piede libero di plurime rapine commesse per lo più nel 2007 a Mondragone. Veneziano e la Vigliotti rispondono di concorso nella rapina con volto coperto da passamontagna e impiego di pistola a tamburo di colore grigio, episodio criminale finalizzato ad impossessarsi di un cellulare e 800 euro in contanti in danno di Giuseppe Palmieri.

    Cordasco, Veneziano e Vigliotti si sono resi inoltre responsabili di un furto di due pistole (una Mauser calibro  7 e 65 e una calibro 38) presso l’abitazione di Prota Rita Prota. Ed ancora Cordasco ha tentato una rapina a volto coperto da passamontagna e con l’uso di pistola in danno di Giovanni Filosa al quale ha tentato di sottrarre del danaro. Filosa che ha opposto un rifiuto è stato attinto da un colpo di arma da fuoco esploso sempre da Cordasco.

    PUBBLICATO IL: 25 marzo 2014 ALLE ORE 19:06