Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Agg. 13.10 ESCLUSIVA MONDRAGONE / Fiumi di droga nelle traverse di viale Margherita e in piazzale Marechiaro: due 20enni arrestati


      I carabinieri della locale Compagnia hanno acciuffato due giovani nei pressi del famigerato Piazzale Marechiaro, che si riconferma, nonostante le copiose operazioni anti droga, centrale dello spaccio Aggiornamento 13.10- Ormai il famigerato Piazzale Marechiaro è divenuto il centro permanente dello spaccio in riviera. Da viale Margherita ci si accede facilmente attraversando la Domizia e convogliando […]

     

    I carabinieri della locale Compagnia hanno acciuffato due giovani nei pressi del famigerato Piazzale Marechiaro, che si riconferma, nonostante le copiose operazioni anti droga, centrale dello spaccio

    Aggiornamento 13.10- Ormai il famigerato Piazzale Marechiaro è divenuto il centro permanente dello spaccio in riviera. Da viale Margherita ci si accede facilmente attraversando la Domizia e convogliando il traffico verso il lungomare. Anche nel comunicato stampa dei  Carabinieri della locale stazione di Mondragone ci sono conferme al nostro articolo pubblicato in esclusiva.  I mlilitari dell’Arma infatti, unitamente quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile – aliquota operativa della locale Compagnia, hanno arrestato, come abbiamo annunciato nell’articolo pubblicato in calce al nostro aggiornamento, due pregiudicati del luogo Antonio Michele Valente, di 18 anni e Giovanni Esposito di 19 anni, resisi responsabili dei reati di Concorso in spaccio di sostanza stupefacente. Nella circostanza i militari dell’Arma, a termine di un servizio di osservazione, hanno sorpreso i due giovani, dopo che avevano ceduto la droga, per essere precisi la marijuana (un grammo circa), a un tossicodipendente del luogo, subito dopo datosi alla fuga.

    La successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire e porre sotto sequestro un involucro di cellophane contenente 2 grammi di stupefacente dello stesso tipo e la somma contante di € 75,00 , sicuro provento dell’attività illecita.

    Max Ive

     

    MONDRAGONE - I carabinieri della locale Compagnia, ieri notte, sabato, intorno alle 23.30, mentre erano impegnati in un’attività di controllo del territorio, hanno arrestato Giovanni Esposito e Michele Antonio Valente, entrambi under 30 di Mondragone, mentre erano intenti a spacciare sostanze stupefacenti in una traversa di Viale Margherita.

    Entrambi sono stati presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere e si attende l’interrogatorio. 

    Nel contempo, Viale Margherita e le aree antistanti al lungomare si confermano luoghi di spaccio della droga. Dopo le precedenti operazioni delle forze dell’ordine sia nella piazzetta sul lungomare mondragonese, sia a ridosso dei palazzi Cirio, e a  seguito degli arresti effettuati ieri, il centralissimo corso commerciale di Mondragone è di nuovo al centro delle cronache locali per  il fenomeno dello spaccio.

    Massimiliano Ive

    PUBBLICATO IL: 3 marzo 2013 ALLE ORE 12:18