Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA MONDRAGONE – Dissequestrato il mega impianto della Calcestruzzo Guglielmo: la Procura ordina la bonifica e la rimozione degli abusi


      Furono i carabinieri della locale Compagnia ad apporre i sigilli MONDRAGONE - Giovedì scorso i carabinieri della Compagnia di Mondragone apposero i sigilli ad un grosso impianto di calcestruzzo gestito, appunto, dalla ditta Calcestruzzi di Monica Guglielmo di Mondragone, in quanto secondo ciò che è stato scoperto dagli uomini della Benemerita,  sversava, mediante una […]

    Nella foto, i carabinieri intervengono presso la ditta Calcestruzzo Guglielmo

     

    Furono i carabinieri della locale Compagnia ad apporre i sigilli

    MONDRAGONE - Giovedì scorso i carabinieri della Compagnia di Mondragone apposero i sigilli ad un grosso impianto di calcestruzzo gestito, appunto, dalla ditta Calcestruzzi di Monica Guglielmo di Mondragone, in quanto secondo ciò che è stato scoperto dagli uomini della Benemerita,  sversava, mediante una conduttura nascosta, acqua torbida nei terreni della cittadina rivierasca (CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO).

    Ebbene stamane, venerdì  è stato disposto il dissequestro, a seguito dell’istanza avanzata dall’avvocato Giovanni Zannini. Il sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, dott. Urbano, ha stabilito , infatti, che la Calcestruzzo Guglielmo entro 30 giorni dovrà bonificare i luoghi ed eliminare ogni abuso

    M.I.

     

    PUBBLICATO IL: 15 novembre 2013 ALLE ORE 13:41