Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA MARCIANISE – Tre incidenti in tre giorni: scontro nella rotonda di viale Europa. Un segnale stradale ferma la corsa impazzita dell’auto: poteva finire molto peggio


        E’ appena successo nell’incrocio di “Tarama”, tra Marcianise e Capodrise     MARCIANISE – Tre incidenti in tre giorni: è questo il nuovo record stabilito dagli automobilisti marcianisani. Dopo quello di domenica sera e quello di stamattina, martedì, pochi minuti fa (sono le 23,15 mentre scriviamo) è occorso il terzo incidente stradale che […]

     

     

    E’ appena successo nell’incrocio di “Tarama”, tra Marcianise e Capodrise

     

     

    MARCIANISE – Tre incidenti in tre giorni: è questo il nuovo record stabilito dagli automobilisti marcianisani.

    Dopo quello di domenica sera e quello di stamattina, martedì, pochi minuti fa (sono le 23,15 mentre scriviamo) è occorso il terzo incidente stradale che ha visto, ancora una volta, coinvolte due auto, scontratesi nell’incrocio che segna il confine tra Marcianise e Capodrise, all’altezza di quella che tutti i cittadini del posto conoscono come la “rotonda di Tarama”.

     

     

    Ebbene, sembra che una Fiat Punto grigia, proveniente da via Greco, dunque da Capodrise, e una Toyota Aygo rossa, proveniente da Viale Europa, abbiano impegnato la rotonda quasi contemporaneamente. Non è stato possibile, ad una prima ricostruzione, stabilire quale delle due lo abbia fatto prima, quindi a quale delle due spettasse la precedenza sull’altra.

    Ad ogni modo, lo scontro è stato inevitabile. La Toyota, nell’impatto quasi frontale, si è trovata sbalzata sulla carreggiata opposta, quasi sua via Raffaele Musone, e ha fermato la sua corsa impazzita contro un segnale stradale posto sullo spartitraffico, che si è completamente piegato sotto la carrozzeria dell’auto.

    E’ facile affermare che, se non fosse stata frenata da questo ostacolo, complice il molto sdrucciolevole asfalto bagnato dalla pioggia, l’auto sarebbe finita dritta dritta contro il cancello dell’abitazione di fronte, con conseguenze ben peggiori di quelle che si sono avute.

    Entrambi i conducenti, infatti, un uomo per la Punto e una donna per la Aygo, sono usciti dall’incidente illesi.

    Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno proceduto ad effettuare tutte le verifiche e le misurazioni del caso per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

     

    Maria Concetta Varletta

     

     

    PUBBLICATO IL: 4 febbraio 2014 ALLE ORE 23:43