Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA CAMORRA – Tentati omicidi Cirillo e Letizia, condannati Alfiero, Di Bona e Di Caterino. ALL’INTERNO LE PENE


        Stamattina, lunedì, il verdetto del Gup Lucarelli del tribunale di Napoli   NAPOLI – Sono stati condannati dal Gup del tribunale di Napoli, dott, Lucarelli, con il rito abbreviato,  rispettivamente alla pena di 10 anni di reclusione Massimo Alfiero e Metello Di Bona, nonchè a 6 anni di carcere per Emilio Di Caterino, in […]

     

     

    Nelle foto, da sinistra, Emilio di Caterino, Metello di Bona e Massimo Alfiero

    Stamattina, lunedì, il verdetto del Gup Lucarelli del tribunale di Napoli

     

    NAPOLI – Sono stati condannati dal Gup del tribunale di Napoli, dott, Lucarelli, con il rito abbreviato,  rispettivamente alla pena di 10 anni di reclusione Massimo Alfiero e Metello Di Bona, nonchè a 6 anni di carcere per Emilio Di Caterino, in quanto ritenuti colpevoli del tentativo di omicidio in danno dei ras bidognettiani fazione Setola, Giovanni Letizia e Alessandro Cirillo detto “o sergent”.

    Massimo Alfiero è attualmente detenuto già in carcere a Cuneo, essendo sottoposto al 41 bis. Per lui i magistrati della Dda avevano chiesto una condanna a 20 anni di reclusione. Anche per Metello Di Bona, già detenuto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere, i pm della direzione distrettuale Antimafia, nella requisitoria formulata dall’accusa, avevano avanzato la proposta di condannarlo a 20 anni di carcere.

    Max Ive

    PUBBLICATO IL: 3 giugno 2013 ALLE ORE 12:58