Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA AVERSA – Ancora Fiamme Gialle all’Urp. C’è uno che a 20 anni ha dichiarato di avere 3 figli a carico, ricevendo quattrini dall’Inps. Ora si indaga su tutte le pratiche


      Si allarga l’inchiesta. Anche ieri, martedì, gli uomini della Finanza in comune. Una ventina di giorni fa Sagliocco ha avvicendato il responsabile. AVERSA – Ancora una visita della Guardia di Finanza al Comune di Aversa e nei locali dell’Urp, ufficio relazioni con il pubblico. Insomma, l’inchiesta su presunte illegalità commesse nell’erogazione di contributi da parte […]

     

    Finanza al Comune di Aversa

    Si allarga l’inchiesta. Anche ieri, martedì, gli uomini della Finanza in comune. Una ventina di giorni fa Sagliocco ha avvicendato il responsabile.

    AVERSA – Ancora una visita della Guardia di Finanza al Comune di Aversa e nei locali dell’Urp, ufficio relazioni con il pubblico. Insomma, l’inchiesta su presunte illegalità commesse nell’erogazione di contributi da parte dell’Inps, in base a false documentazioni presentate, decolla.

    Naturalmente non c’è ancora nulla di concreto e nessuno può essere accusato. Ma oggi, in esclusiva, Casertace è in grado di svelare quali sono i documenti sotto la lente di ingrandimento delle Fiamme Gialle.

    Sono i faldoni legati a dichiarazioni relative a questioni di carico familiare e di disagio economico conseguente. Una pratica in particolare ha attirato l’attenzione degli inquirenti: quella di un ragazzo 20enne che avrebbe ben tre figli a carico da mantenere. Le verifiche sono già in corso.

    Un altro particolare anomalo ha interessato i finanzieri. Tantissime pratiche finanziate si concentrano in via Caiazzo. Su questo si sta indagando.

    Per la cronaca, una ventina di giorni fa il sindaco Sagliocco ha avvicendato il responsabile dell’Urp, Gennaro Lampetiello, con Michele Sabia. Ma questo fatto, fino a prova contraria nulla c’entra con l’inchiesta della Guardia di Finanza.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 29 maggio 2013 ALLE ORE 20:05