Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Due gioiellieri del Tarì di Marcianise truffano 15 persone vendendo diamanti e rubini falsi


        Enzo Parmiggiano e Giovanni Cuturli, ora sono sotto inchiesta ed indagati grazie al lavoro svolto dalla Guardia di Finanza. Tra i truffati anche Michele Ricciardi della Fineco Bank   MARCIANISE - Avevano architettato una truffa ai danni di diversi clienti. Due gioielleri gestori della Diamond Trading Srl,  sono finiti nei guai per aver […]

     

    Nelle foto, il Tarì e i diamanti

     

    Enzo Parmiggiano e Giovanni Cuturli, ora sono sotto inchiesta ed indagati grazie al lavoro svolto dalla Guardia di Finanza. Tra i truffati anche Michele Ricciardi della Fineco Bank

     

    MARCIANISE - Avevano architettato una truffa ai danni di diversi clienti. Due gioielleri gestori della Diamond Trading Srl,  sono finiti nei guai per aver spacciato per diamanti e rubini delle volgari pietruzze senza valore.

    Tra i truffati anche Michele Ricciardi della Fineco Bank. I due gioiellieri, Enzo Parmiggiano e Giovanni Cutuli erano riusciti ad incassare 25mila euro, vendendo materiale che non ne valeva neppure 70.

    Gli stessi si sono ritrovati i militari della Guardia di Finanza di Napoli che li tenevano d’occhio già da un paio d’anni, dal tempo cioè in cui l’inchiesta era iniziata su mandato della Procura della Repubblica di Napoli.

    15 le persone truffate.

    PUBBLICATO IL: 17 maggio 2013 ALLE ORE 9:08