Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Depredano una boutique nel centro commerciale Campania. Arrestate due giovanissime ladre


    Avevano utilizzato il solito metodo della carta stagnola per proteggere il borsone in cui avevano riposto la refurtiva dai controlli anti taccheggio. Sono state ammanettate dai carabinieri della Stazione di Marcianise I carabinieri del Comando di Marcianise, ieri sera, venerdì, hanno tratto in arresto  la 22enne M. D. D. e la 25enne  S. A. M., […]

    Avevano utilizzato il solito metodo della carta stagnola per proteggere il borsone in cui avevano riposto la refurtiva dai controlli anti taccheggio. Sono state ammanettate dai carabinieri della Stazione di Marcianise

    I carabinieri del Comando di Marcianise, ieri sera, venerdì, hanno tratto in arresto  la 22enne M. D. D. e la 25enne  S. A. M., entrambe di origine romena e domiciliate a Cicciano, grosso centro nei pressi di Nola, in provincia di Napoli,  poichè resesi responsabili di furto aggravato.

    Le predette, nella tarda serata di ieri, sono state sorprese mentre erano intente a trafugare capi di abbigliamento, per un valore complessivo di euro 400,00 circa all’ interno di un negozio di abbigliamento del centro commerciale “Campania” di Marcianise, tentando di eludere i dispositivi antitaccheggio ed occultando la refurtiva all’ interno di due borse schermate con pareti interne rivestite di carta stagnola.

     La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario mentre le due donne sono state sottoposte al regime degli arresti domiciliari e giudicate poi nella mattinata odierna con il rito direttissimo.

    PUBBLICATO IL: 13 ottobre 2012 ALLE ORE 16:25