Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    COSENTINO, presentata stamattina l’istanza di scarcerazione. Decisione entro 10 giorni


      E’ stato un assistente dell’avvocato Montone a formalizzarla. Sarà il giudice Rossi a esprimere il suo responso. Ma questa decisione potrebbe essere preceduta da quella del Riesame su un’altra istanza presentata dalla difesa SANTA MARIA CAPUA VETERE – Come avevamo largamente annunciato, giovedì scorso, stamattina, lunedì, un assistente dell’avvocato Stefano Montone, ha presentato istanza […]

    Nelle foto, da sinistra, Nicola Cosentino e una veduta di Sesto Campano

     

    E’ stato un assistente dell’avvocato Montone a formalizzarla. Sarà il giudice Rossi a esprimere il suo responso. Ma questa decisione potrebbe essere preceduta da quella del Riesame su un’altra istanza presentata dalla difesa

    SANTA MARIA CAPUA VETERE – Come avevamo largamente annunciato, giovedì scorso, stamattina, lunedì, un assistente dell’avvocato Stefano Montone, ha presentato istanza di scarcerazione per conto dell’ex Sottosegretario Nicola Cosentino.  (CLICCA QUI PER LEGGERLO).

    Tale iniziativa legale assunta dagli avvocati Stefano Montone, De Caro e Nando Letizia, è stata messa in cantiere al fine di ottenere l’annullamento della custodia cautelare preventiva a carico dell’ex parlamentare Pdl, oggi sottoposto ai domiciliari presso un’abitazione di Sesto Campano. Tale richiesta, sarà valutata dal giudice Orazio Rossi, e nel contempo, la procedura attivata stamattina e, per la quale si dovranno attendere circa 10 giorni per conoscerne il responso, si interseca con quella del ricorso presentato al Riesame e discusso proprio giovedì mattina, per il quale, a sua volta, tra 3, al massimo 4 giorni, il presidente Orditura dovrà sciogliere la riserva.

    Staremo a vedere.

    Max Ive

     

     

    PUBBLICATO IL: 16 settembre 2013 ALLE ORE 16:44