Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA MONDRAGONE – Settima farmacia comunale, dopo le “idi di settembre” ora la Procura della Corte dei Conti intende vederci chiaro


        La notizia già circola negli ambienti della politica mondragonese. Già fioccano le prime polemiche MONDRAGONE – La vicenda della settima farmacia comunale, quella che il civico consesso mondragonese ha concesso in gestione alla Farcom lo scorso mese di settembre, torna in primo piano tra gli argomenti della cronaca cittadina in quanto proprio la proposta […]

     

     

    La notizia già circola negli ambienti della politica mondragonese. Già fioccano le prime polemiche

    MONDRAGONE – La vicenda della settima farmacia comunale, quella che il civico consesso mondragonese ha concesso in gestione alla Farcom lo scorso mese di settembre, torna in primo piano tra gli argomenti della cronaca cittadina in quanto proprio la proposta di delibera elaborata dalla giunta Schiappa e presentata in Assise per la sua approvazione sarebbe al vaglio della Procura Generale regionale della Corte dei Conti, la quale avrebbe, a sua volta, aperto un fascicolo al fine di verificare i contenuti finanziari ed economici dell’operazione tecnico contabile che ha consentito al dott. Luciano Corvino di poter gestire  di fatto e a breve due farmacie comunali, senza ricapitalizzare il capitale azionario. (CLICCA QUI PER LEGGERE IL NOSTRO PRIMO ARTICOLO) (CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO SUL CONSIGLIO COMUNALE)

    La questione che all’epoca fu contestata dai consiglieri comunali dell’opposizione riguardante la fattibilità dell’aumento del capitale sociale e nominale della suddetta società mista, che prevedeva in tal caso solo una decurtazione delle quote societarie a carico del privato, dal 30% al 23,75%, a fronte di una doppia partecipazione in entrambe le farmacie comunali, sarebbe al vaglio dei magistrati della Corte dei Conti.

    La notizia già sta circolando negli ambienti della politica mondragonese e nei prossimi giorni  sicuramente sapremo essere più precisi sul caso.

    Red. Pro.

    PUBBLICATO IL: 4 novembre 2013 ALLE ORE 17:50