Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    COLTELLATE PER AMORE – Due bande di giovani si sfidano in piazza per la ragazza “contesa”: ferito all’addome un 20enne di Casaluce


        Sul posto per sedare la rissa sarebbe intervenuto il sindaco Nazzaro Pagano che ha subito chiamato le forze dell’ordine. Poco meno di un mese fa e’ morto accoltellato, ad Aversa, Emanuele Di Caterino, aggredito da un diciassettenne che ora e’ rinchiuso in un carcere minorile della Sardegna con l’accusa di omicidio   CASALUCE – […]

     

     

    Sul posto per sedare la rissa sarebbe intervenuto il sindaco Nazzaro Pagano che ha subito chiamato le forze dell’ordine. Poco meno di un mese fa e’ morto accoltellato, ad Aversa, Emanuele Di Caterino, aggredito da un diciassettenne che ora e’ rinchiuso in un carcere minorile della Sardegna con l’accusa di omicidio

     

    CASALUCE – Una lite ha portato al ferimento con una coltellata di un ragazzo di 19 anni di Casaluce e alla denuncia per lesioni del feritore, ventenne di Frignano. E’ successo ieri sera, poco dopo le ore 21, in piazza Statuto a Casaluce. La rissa tra due gruppi di giovani e’ scoppiata a causa di una ragazza, ex fidanzata di uno dei due litiganti.

    Stando alla prima ricostruzione dei fatti i due gruppi di giovani si erano dati appuntamento nella piazza del paese per discutere di alcune vicende legate alla ragazza contesa, quando uno di loro ha alzato le mani. Da qui, l’accoltellamento da parte del ventenne che, dopo aver colpito il diciannovenne, ha lasciato sul posto l’arma, recuperata in seguito dai carabinieri del reparto territoriale di Aversa. Sul posto, per sedare la rissa, sarebbe intervenuto anche il sindaco del paese, Nazzaro Pagano, che ha subito chiamato le forze dell’ordine.

    Il diciannovenne, colpito all’addome, e’ finito all’ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa ed e’ stato ricoverato con 10 giorni di prognosi. Poco meno di un mese fa e’ morto accoltellato, ad Aversa, uno studente di 14 anni e mezzo, Emanuele Di Caterino, aggredito da un diciassettenne che ora e’ rinchiuso in un carcere minorile della Sardegna con l’accusa di omicidio

    PUBBLICATO IL: 15 maggio 2013 ALLE ORE 17:52