Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Coltellate e 3 feriti davanti alla discoteca Studio Uno in viale Carlo III


          La rissa è cominciata all’interno della nota discoteca di S. Nicola la Strada ed è proseguita all’esterno dopo l’intervento del servizio d’ordine. La squadra mobile di Caserta indaga per identificare gli accoltellatori.   SAN NICOLA LA STRADA – Alle ore 04.00 circa di stamane, Presso l’ospedale “Loreto Mare” di napoli giungevano tre […]

     

     

    Nella foto il locale Studio 1

     

    La rissa è cominciata all’interno della nota discoteca di S. Nicola la Strada ed è proseguita all’esterno dopo l’intervento del servizio d’ordine. La squadra mobile di Caserta indaga per identificare gli accoltellatori.

     

    SAN NICOLA LA STRADA – Alle ore 04.00 circa di stamane, Presso l’ospedale “Loreto Mare” di napoli giungevano tre GIOVANI identificati per: Daniele de LaurenzIo, di anni 19, da Napoli (MEDICATO PER ferita DA punta e DA taglio PARETE ADDOMINALE GIUDICATO GUARIBILE ENTRO 10 gIORNI s.c.);

     Gennaro Di Lorenzo, 23enne di Napoli, (MEDICATO PER ferita DA punta e DA taglio ALLA mano dx ED AL secondo e terzo dito, giudicato guaribile entro giorni 6 S.C.);

    S.M. di 17 anni,da Napoli (ferita DA puntA E DA taglio AL torace parete addominale ed all’avambraccio dx 10 gg. ricoverato).

    Presso i citati nosocomi interveniva personale dell’U.P.G.S.P. della questura di Napoli. Dai primi sommari accertamenti emergeva che i predetti erano stati feriti a seguito di una lite con altri due giovani armati di coltello, avvenuto nel parcheggio della discoteca “Studio 1”, ubicata in san nicola la strada al viale Carlo III.

    Nel contempo presso l’ospedale “San Giovanni Bosco” di Napoli, veniva soccorso Loreto Emanuele di anni 20  nato a Napoli il 9.12.93 (medicato per ferita da punta e da taglio alla schiena ed al braccio dx , giudicato guaribile 10 GG. S.C. E ricoverato).

    Presso la discoteca interveniva, altresì, personale dell’upgsp, della polizia scientifica e di questa squadra mobile. I primi accertamenti consentivano di acclarare che, verso le ore 2.30, all’interno del locale era scoppiata una rissa tra due gruppi contrapposti a cui avevano partecipato una ventina di giovani, subito sedata dagli addetti alla vigilanza che avevano allontanato un gruppo di giovani.

    Presumibilmente costoro avevano atteso nel parcheggio l’uscita degli antagonisti con i quali avevano proseguito lo scontro.

    sono in corso attivissime indagini condotte dalla locale squadra mobile di Caserta.

    PUBBLICATO IL: 24 febbraio 2013 ALLE ORE 13:57