Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Centro commerciale “CAMPANIA”, due ladri napoletani presi con le mani nel sacco. Uno scappa col borsone, ma i carabinieri lo acciuffano dopo un inseguimento in auto


      I due ladri hanno rubato attrezzi da cucina nel negozio “ARTECASA” per oltre 500 euro. Ad arrestarli i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise   MARCIANISE – Presso il centro commerciale “Campania”, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, impegnati in un servizio preventivo di controllo del territorio, […]

    Nella foto, il negozio Artecasa del “Campania”

     

    I due ladri hanno rubato attrezzi da cucina nel negozio “ARTECASA” per oltre 500 euro. Ad arrestarli i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise

     

    MARCIANISE – Presso il centro commerciale “Campania”, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, impegnati in un servizio preventivo di controllo del territorio, hanno arrestato, in flagranza per il reato di furto in concorso, i pregiudicati napoletani Mario Leonardo, 50enne, e  Massimo Pesce. I due sono stati notati all’interno del centro commerciale mentre, con fare sospetto, si allontanavano dal punto vendita “Artecasa” forniti di un borsone. Il personale del  servizio di vigilanza si è adoperato per compiere un controllo nei confronti dei medesimi che si sono dati alla fuga. Nella circostanza, Leonardo è stato immediatamente bloccato, mentre Pesce è riuscito a raggiungere la propria automobile ed a scappare in direzione SP 335. Ne è scaturito un inseguimento al quale ha preso parte un autoradio dei Carabinieri che è riuscita a raggiungere il fuggitivo all’altezza dello svincolo per Marcianise centro. Nel corso della successiva perquisizione, all’interno del borsone sono stati trovati numerosi attrezzi da cucina per un valore complessivo di 500 euro. Gli arrestati, pertanto, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della stazione di Sant’Arpino in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.

    Gli immediati interventi dei Carabinieri sono stati possibili grazie all’attuazione di un piano di prevenzione di reati contro il patrimonio sviluppato dalla Compagnia di Marcianise in ordine alle disposizioni impartite dal Comando Provinciale di Caserta.

    Già dallo scorso mese di settembre, infatti, in vista dell’avvicinarsi del periodo natalizio,  la Compagnia ha previsto nei fine settimana l’impiego di una stazione mobile che sta effettuando il servizio di prevenzione specifico nell’area commerciale compresa tra il centro “Campania” e l’outlet “La Reggia”.

    PUBBLICATO IL: 16 ottobre 2013 ALLE ORE 14:15