Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    “Cavallo di ritorno” all’ombra del famigerato Hotel Zagarella di CASTEL VOLTURNO, arrestato 45enne


      Aveva rubato un telefonino cellulare ed era pronto ad incassare 150 euro per la restituzione. Blit dei carabinieri del locale comando stazione CASTEL VOLTURNO -  La scorsa notte, quella tra domenica e lunedì a Castel Volturno in via Domitiana al km. 33,00 all’interno del dismesso “Hotel Zagarella”, i militari locale stazione carabinieri appartenenti alla […]

    Nella foto, l’hotel Zagarella

     

    Aveva rubato un telefonino cellulare ed era pronto ad incassare 150 euro per la restituzione. Blit dei carabinieri del locale comando stazione

    CASTEL VOLTURNO -  La scorsa notte, quella tra domenica e lunedì a Castel Volturno in via Domitiana al km. 33,00 all’interno del dismesso “Hotel Zagarella”, i militari locale stazione carabinieri appartenenti alla Compagnia di Mondragone, comandata dal capitano Iacobone, hanno sottoposto a fermo di indiziato  il cittadino extracomunitario Dekowski Tony, nato in Ghana di 45 anni, domiciliato all’interno della famigerata struttura abbandonata.

    L’uomo si è reseo responsabile di un cosiddetto “cavallo di ritorno…”. Oggetto di un furto è stato un telefonino cellulare rubato ad un 55enne di Recale. Nel momento in cui la vittima stava sborsando 150 euro per la restituzione del telefonino, sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato il ghanese, il quale è stato, poi, associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere  a disposizione dell’autorità giudiziaria.

    PUBBLICATO IL: 26 agosto 2013 ALLE ORE 11:21