Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASTEL VOLTURNO / Pasqua ed Epifania, School bus gli autobus porterà via? 500 bambini rischiano di restare a piedi: VERGOGNA


      Dalla cittadina rivierasca giungono una serie di segnalazioni sul paventato rischio di interruzione del trasporto scolastico, ma il Comune non aveva pagato le spettanze di novembre e garantito la continuità fino alla fine dell’anno scolastico? Lunerdì ci ritroveremo di nuovo in Caos City. CASTEL  VOLTURNO - Si sta sollevando un polverone di voci e […]

    Il Comune di Castel Volturno

     

    Dalla cittadina rivierasca giungono una serie di segnalazioni sul paventato rischio di interruzione del trasporto scolastico, ma il Comune non aveva pagato le spettanze di novembre e garantito la continuità fino alla fine dell’anno scolastico? Lunerdì ci ritroveremo di nuovo in Caos City.

    CASTEL  VOLTURNO - Si sta sollevando un polverone di voci e di timori a Castel Volturno sul fronte del servizio di trasporto scolastico. Presso la mia personale posta facebook e quella elettronica sono giunte una raffica di segnalazioni riguardanti il paventato rischio di una interruzione del servizio sopra descritto a partire dal 1 gennaio 2013.

    Ma come è possibile? Rimaniamo con i piedi per terra, a caos City, tutto può accadere. In effetti spulciando tra gli atti dell’amministrazione comunale, già  prima di Natale, pubblicammo un articolo, nel quale si annunciava che la triade commissariale si impegnava a garantire il servizio in questione, secondo le indicazioni contenute nel contratto stipulato con la School Bus Service, fino alla fine dell’anno scolastico; inoltre il giorno 31 dicembre  sempre il Comune di Castel Volturno, mediante un dispositivo amministrativo liquidava le spettanze di novembre alla stessa società. Allora perchè si leggono note in cui si ravvisa che dal giorno 3 gennaio 2013 gli autobus scolastici non garantiranno più il servizio?

    Non è una domanda da un milione di dollari. Nel contempo in questo pandemonio addebitabile alla società che fornisce il servizio, lunedì 7 gennaio ” Pasqua ed Epifania, School Bus gli autobus porterà via…”. In definitiva 500 bambini di Castel Volturno rischieranno di non poter prendere l’autobus scolastico. Il caos totale!!!

    Per il momento ci fermiamo qui. Ora non sappiamo se gli impiegati della School bus siano stati pagati o meno, e nel contempo non sappiamo se tali voci sono il contorno di un ultimatum inviato alla triade commissariale. Vorremmo portare del carbone alla School Bus e un pò anche agli addetti ai lavori, nonchè a chi invece di verificare la qualità del servizio o le reali intenzioni di espletarlo, ha preferito starsene seduto su una poltrona. Ovviamente, come accade spesso dalle nostre parti, se entro lunedì il Comune non riuscirà a trovare una soluzione alternativa, ne vedremo delle belle fuori alle scuole.

     

    Massimiliano Ive

     

     

    PUBBLICATO IL: 3 gennaio 2013 ALLE ORE 16:58