Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Casertano si finge comandante di una stazione dei carabinieri sarda e prova a farsi accreditare soldi su una carta: arrestato con la complice


      Anche la donna, una 71enne, è una truffatrrice casertana in trasferta Da diversi giorni i carabinieri di Budoni (Nuoro) erano sulle tracce di un uomo, identificato poi in V.G., casertano di 32 anni, che, spacciandosi alle volte per il comandante della stazione e della compagnia dei carabinieri ed alle volte per quello della guardia di […]

     

    Anche la donna, una 71enne, è una truffatrrice casertana in trasferta

    Da diversi giorni i carabinieri di Budoni (Nuoro) erano sulle tracce di un uomo, identificato poi in V.G., casertano di 32 anni, che, spacciandosi alle volte per il comandante della stazione e della compagnia dei carabinieri ed alle volte per quello della guardia di finanza, tentava di farsi accreditare del denaro su due carte prepagate, di cui una intestata alla sua complice, F.C., 71enne anch’essa di Caserta. In ben quattro occasioni il truffatore e’ riuscito, grazie ad artifizi e raggiri, a convincere telefonicamente il titolare di un’area di servizio, sempre presentandosi come sottufficiale dell’arma, a farsi accreditare 250 euro, per un totale di 1000 euro, sulle carte di credito. Dopo le indagini, i carabinieri di Budoni sono riusciti ad identificare i truffatori: pertanto i due casertani, pregiudicati e nullafacenti, sono stati denunciati e dovranno rispondere all’autorita’ giudiziaria di truffa e sostituzione di persona.

    PUBBLICATO IL: 22 luglio 2013 ALLE ORE 16:47