Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA – Tentano scippo ad una ragazza in via G.M. Bosco: lei reagisce, loro la malmenano e poi scappano. Ma i carabinieri li acciuffano


        Erano in due, un uomo e una donna pregiudicati. Al tentativo di scippo, la vittima ha opposto resistenza e non ha voluto cedere la borsa   CASERTA – In via G.M. Bosco, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta hanno arrestato, in flagranza per il reato di tentata rapina […]

     

     

    Erano in due, un uomo e una donna pregiudicati. Al tentativo di scippo, la vittima ha opposto resistenza e non ha voluto cedere la borsa

     

    CASERTA – In via G.M. Bosco, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta hanno arrestato, in flagranza per il reato di tentata rapina in concorso, i pregiudicati Angela Nigro, 39enne di San Nicola la Strada, e Vincenzo Cannavale, 27enne di Casagiove.

    I due malviventi, dopo aver tentato di strappare la borsa ad una giovane, l’hanno colpita con calci e pugni, senza però portare a termine l’azione delittuosa a causa della resistenza della stessa.

    A seguito di ciò, i rapinatori si sono dati alla fuga, ma sono stati immediatamente intercettati e bloccati dai militari dell’Arma nelle vie limitrofe. Pertanto sia Angela Nigro che Vincenzo Cannavale sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della Compagnia di Caserta in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi alla competente autorità giudiziaria.

    Per quanto attiene all’attività di contrasto alla commissione dei reati predatori nel centro cittadino, in prossimità delle feste natalizie, la Compagnia Carabinieri di Caserta ha attuato un dispositivo di pronto intervento atto a garantire il sereno svolgimento della movida cittadina.

    PUBBLICATO IL: 12 dicembre 2013 ALLE ORE 11:09